Mediolanum

0821med3

Lorenzo mi chiede: In data 1 Luglio ha commentato il grafico su Mediolanum, dicendo che in caso di rottura di 5,35€ sarebbe iniziata una fase ribassista interessante.… Continua a leggere

Enel

0820enel3

 
Enrico mi chiede un’analisi su Enel … Continua a leggere(ENEL). Partiamo dal lungo periodo: il grafico mensile ci mostra la fine del lungo trend ribassista (nei pressi del DOPPIO MINIMO tra 2/2,3€) e l’inizio del nuovo movimento rialzista di lungo periodo (quando i prezzi hanno superato 3,4€).

US Steel

0819x

Parto con un “per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa!”. Il 31/7, infatti, ho segnalato il clamoroso GAP UP su US Steel… Continua a leggere (X) ma poi ho tentennato, ci ho dormito sopra!

Wal Mart Stores

0819wmt

Adesso vi segnalo il grafico degli ultimi 25 anni di Wal Mart Stores… Continua a leggere (WMT). L’ho già sottolineato ma mi sembra utile continuare a farlo.

Servizi Italia

Credevo che il ritracciamento di Servizi Italia… Continua a leggere (SRI) si sarebbe arrestato nei pressi del 1^ supporto (5€). Non è stato così.

AZIONARIATO BUY-SELL: la settimana sui mercati

E’ stata una settimana caratterizzata da acquisti quella appena passata sui mercati azionari globali che, dopo le vendite delle ultime ottave, hanno chiuso in generale rialzo con scambi che si sono comunque confermati bassi visto il periodo vacanziero;
in questo contesto continua a rimanere sempre basso il “sentiment” degli investitori che devono fare i conti non solo con le crisi geopolitiche presenti in MO e UCRAINA ma anche con i timori economici provenienti dall’area-euro in particolar modo dopo il deludente dato arrivato dal PIL tedesco che, sceso dopo 8 trimestri sotto la soglia dello zero, ha riportato in auge alcuni asset rifugio come il BUND finito sotto l’1% e i TREASURY statunitensi i cui rendimenti sono scesi sotto il 2.45%
Sul mercato valutario nonostante il rimbalzo delle ultime sedute si conferma sempre debole l’EURO che nei confronti del DOLLARO passa di mano in area 1.34;
dal punto di vista operativo rimbalzi fin verso gli 1.35 si inquadrano sempre all’interno di un trend discendente da sfruttare per l’apertura di posizioni ribassiste
 
Settimana positiva per il DAX ( saldo +1%) che chiude in area 9100 punti senza per questo cambiare la struttura grafica che rimane sempre improntata al ribasso e che solo con il recupero dei 9200 punti invierebbe un primo segnale di fiducia
 
Ottava positiva anche per il nostro indice principale ( saldo +1.5%) che conferma la validità dell’oops rialzista formatosi sul finire della scorsa ottava chiudendo leggermente sotto i 19500 punti;
anche sul nostro indice non cambia il trend che rimane al momento impostato al ribasso e sarà solo con il recupero dei 19750 e a seguire 20 mila punti che il FTSE Mib invierebbe un segnale di acquisto
Al ribasso attenzione sempre ai ritorno verso i minimi della scorsa settimana posizionati in area 18900 punti
 
Per consultare la performance del PORTAFOGLIO MID CAP:
http://www.pietro-pitt-origlia.it/files/336-MID_CAPS_-_PIETRO_ORIGLIA_PERFORMANCE.pdf
Tra i market mover della prossima settimana segnalo:
-dagli USA l’inflazione e l’ndice FED di Filadelfia
-dall’ASIA l’indice manifatturiero cinese
-dall’Europa l’indice PMI e la fiducia dei consumatori
 
Buon trading
Per ulteriori info visita il sito www.pietro-pitt-origlia.it
o scriva a : info@pietro-pitt-origlia.it… Continua a leggere

Apple

0818aapl

Ho già segnalato l’impostazione tecnica di Apple … Continua a leggere(US:AAPL): merita molta attenzione. Se i corsi riusciranno a superare il MASSIMO STORICO (>100$) entreranno in territorio vergine con tutte le positività del caso.

Home Depot

0815hd

 
Chi segue questo sito sa che da tempo ho segnalato Home Depot (HD) come possibile STRONG SELL di LUNGO periodo (segnale generato dall’indicatore Marty… Continua a leggere).

ETF Lyxor Short Btp

0813btp2s

Chi ha utilizzato la password free ha visto che sono rimasto “incastrato” nella posizione sull’ETF Lyxor Short Btp … Continua a leggere(BTP2S): da quando l’ho comprato il trend ribassista si è fatto più aggressivo e, a parte un piccolo rimbalzo fino a 45,87€, le quotazioni sono scese praticamente in linea retta fino a toccare il nuovo MINIMO STORICO (40,085€).

Argento

0812lsil2

A mio parere, come ho già scritto diverse volte, sull’Argento… Continua a leggere si sta concretizzando un conto alla rovescia in vista di un’importante INVERSIONE rialzista.