Ambienthesis


I lunghissimi MINIMI ARROTONDATI, le figure a forma di SCODELLA (come quella su Ambienthesis) sono i pattern che preferisco.

Hanno due grossi difetti:

  1. impiegano un sacco di tempo per concretizzarsi (ricordo che una volta anche Giobbe perse la pazienza nell’attesa …..);
  2. si formano sempre e soltanto sulle small cap (non si può chiedere un prestito dando la moglie in garanzia per comprarne una quantità spropositata!).

Detto ciò: la situazione tecnica di Ambienthesis (ATH), fino a prova contraria (non si può mai sapere cosa può capitare domani), è delle migliori.

Mi aspetto una forte ripresa del trend rialzista se i corsi riusciranno a superare 0,52€ (manca un niente!).

Perché ci sia un’esplosione vera e propria, però, i prezzi dovranno superare l’area di resistenza tra 0,75/0,8€.

Inutile pensarci adesso: aspettiamo che si concretizzi il primo rally (>0,52€) e poi ne riparleremo.

Da notare come l’indicatore VOLUME BY PRICE conferma quanto appena scritto: la maggior parte degli scambi è avvenuta dove ci troviamo ora. Se quest’area di resistenza verrà superata, la strada sarà tutta in discesa.

http://www.meglioli.biz

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *