Analisi FTSE MIB settimana 16 Novembre


Si chiude una settimana negativa per i mercati finanziari, con un nervosismo diffuso e in uno scenario in cui la Federal Reserve americana si appresta, probabilmente a dicembre, ad alzare i tassi di interesse.
Nello stesso tempo la Banca centrale europea studia nuove misure di stimolo a un’economia che ancora stenta a crescere.
Il FTSE MIB alla fine chiude la settimana con una perdita del 3,05% mentre il bilancio da inizio anno rimane positivo con un rialzo ancora a due cifre del +14,8%.
Graficamente il FTSE MIB perde prima il supporto dei 22200 punti e successivamente quello dei 22000 punti, le medie mobili di breve si sono incrociate al ribasso e l’indicatore Supertrend è negativo, il FTSE MIB sembra pronto a ritracciare in area 20850 punti dove dovrebbe trovare un sostegno significativo.
analisi 16 nov
Operativamente si potrebbe provare una entrata short in area 21800 con stop sopra i 22300 punti e take profit a 21000 punti.
 TS FTSE MIB Segnali dal trading system
Il nostro Trading System sull’indice italiano si è posizionato SHORT il 12 Novembre a 22.100; La posizione si è chiusa in profit a 21950 registrando un guadagno di 150 Pti.

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *