Apple


Copio quello che ho scritto il 25/5: abbiamo un DOPPIO MASSIMO storico (133/134$) che spinge i corsi verso il basso. L’eventuale discesa sotto l’ultimo minimo relativo (123,37$) potrebbe dare il via ad un’accelerazione dei corsi verso 105/110$”.

Alla fine della fiera è andata peggio del previsto visto che Lunedì scorso Apple (AAPL) è scesa fino a 92$!

A mio parere: la discesa dal massimo storico (133$) è soltanto una correzione “secondaria” all’interno di un movimento “primario” di lungo termine ancora decisamente al rialzo.

Visto il violentissimo recupero che c’è stato da 92$ (poche ore dopo era già a 108,79$!), ritengo che l’area di supporto segnalata a Maggio (105$) potrebbe essere quella buona.

Volendo essere più “tolleranti”, direi che tra 92$ e 105$ il forte ritracciamento potrebbe esaurirsi.

Siccome non compro su debolezza, l’intenzione è di pazientare ancora un po’ (aspetto che il titolo si “tranquillizzi”) e poi di provare a comprare al primo segnale d’inversione (l’idea, indicativamente, potrebbe essere quella di acquistare quando le quotazioni riusciranno a superare il massimo della settimana precedente!).

Senza fretta, l’intenzione è di provare a rimontare in sella ad Apple visto che potremmo essere nei paraggi di un’importante area di “bottom”.

Per vedere il grafico:

http://www.meglioli.biz/0826aapl.htm

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *