Apple, American Express, Aig, Citigroup


Il rialzo di Autozone partito da 84,66$ è agli sgoccioli.
Sul "top", infatti, si sta formando un Testa e Spalle ribassista
da manuale.
La linea del collo viaggia attorno a 125,8$.
Quando i prezzi scenderanno lì sotto avrà inizio la fase bearish.
Attorno al 22/12 scrivevo che l’avrei venduta short a 129$.
Non sono stato molto preciso perchè i corsi sono saliti fino a 142$
ma l’idea di allora si sta rinforzando solo adesso.

L’ex gigante assicurativo American Intl Group è affondato fino 
al minimo storico=1,25$.
Da lì, tra rimbalzi e quant’altro, s’è mossa in un lungo trading
range.
Fondamentale la tenuta del minimo di cui sopra.
SE si concretizzerà ciò, è possibile tentare l’acquisto con l’obiettivo
di sfruttare un deciso rimbalzo.
In questo momento il buy scatterà sopra 1,5$.
E’ ovvio che se i prezzi scenderanno verso 1,25$ anche questo
livello s’abbasserà in proporzione!

Citigroup sfiora il doppio minimo storico=3,05$.
Se va sotto immagino che si avvicinerà a ZERO (o quasi) 
MA potrebbe anche diventare una grossa opportunità d’acquisto.
Quindi: aspettiamo il test di 3$ (siam già lì!).
SE regge (se viene rotto MA recupera velocemente è anche
meglio perchè vuol dire che è stato un falso break-down!)
e poi torna sopra 4,5$ è il segnale d’acquisto atteso.

American Express si sta appoggiando sul triplo minimo=16,3$.
SE questo supporto reggerà e i corsi torneranno sopra 18$
scatterà il segnale d’acquisto.

Critico il supporto=79$ di Apple: dovesse venir rotto al ribasso,
probabilmente, rivedremo i corsi molto più in basso.
I massimi discendenti che accompagnano questo movimento
(vedi linea di tendenza
rossa nel grafico) danno maggiori probabilità 
all’ipotesi bearish.

I grafici li trovate su:
http://www.meglioli.biz/0117azo.htm

They come in a number of fabrics
CX20 Tadd Gadduang and Joshua Allen perform a Lil

Deb Scott Barbara Alyn Woods and Rachel Gattina Danneel Harris
wandtattoos of Japanese Fashion v1
woolrich sale