Apple, J&J


Che ne sarà di Apple (Nasdaq AAPL, min=505,58$)? A 500$ è un’opportunità d’acquisto o l’ultima occasione per poterla vendere a condizioni accettabili ? In tempi non sospetti, attorno a 650$ o giù di lì, avevo scritto che sul grafico mensile era scattato un segnale ribassista confermato anche dal mio apprezzato indicatore “Marty”.

In pratica questo algoritmo ci dice soltanto che, probabilmente, siamo su un massimo di LUNGO periodo e c’è il rischio concreto di rivederla molto più giù.

Basta.

In quanto tempo e fin dove è sempre un mistero della fede ma sapere dove ci troviamo mi sembra già un elemento importantissimo (dico sempre: “l’avessi avuto quando lavoravo in banca …..”).

Ovviamente non è che il titolo crolla subito e in linea retta; anche se l’analisi si rivelerà corretta ci saranno sempre delle reazioni (anche forti, vedi l’ultimo recupero da 500$ a sfiorare i 600$!).

Nel BREVE, purtroppo, è impossibile sapere se l’importante supporto (500$) reggerà o meno; dovesse cedere, però, è probabile che i corsi prenderanno un’altra legnata.

 

Una strategia su J&J (Nyse JNJ): comprare attorno a 70$, ci si protegge con uno Stop Loss a 68$ e si spera che le quotazioni possano superare l’ultimo massimo storico e cioè 73$.

 

http://www.meglioli.biz

A fashion editor is responsible for managing
valentino Exquisite and Elegant Fashion Fabrics Shop

announce a birthday
Cheerson CX-20Been looking everywhere for this camo jacket
woolrich parka