Argento


In passato vi ho già segnalato come, quando i grandi COMMERCIALI (in rosso) si avvicinano alla linea dello zero del COT (significa che non sono più al ribasso), generalmente l’Argento riparte (vedi le linee verticali). L’ultima volta, quand’era a 17$, il segnale si è rivelato sbagliato visto che i prezzi sono scesi ai livelli attuali. Capita: il COT non è certamente un Santo Graal !

Dal punto di vista tecnico: sembra proprio che il devastante trend ribassista potrebbe esaurirsi nei pressi del DOPPIO MINIMO che si sta completando proprio adesso.

Perciò: abbiamo un elemento di carattere TECNICO favorevole al quale si può aggiungere quello di carattere FONDAMENTALE (COMMERCIALI che sono quasi al RIALZO è una situazione che capita assai raramente ed è quasi sempre  molto “bullish”).

Non ci resta che aspettare e cercare un segnale d’entrata sulla forza. Quale? Quello principale: la pazienza! Un nuovo re-test di 14$ potrebbe essere assolutamente favorevole.

Il fatto che l’oro si sia già svegliato sopra 1.200$ (vedi 11/10) lascia pensare che anche la ripresa dei corsi di questa materia prima dovrebbe essere dietro l’angolo o nei paraggi.

Non ci resta che inserire l’Argento tra i titoli da seguire con maggior attenzione.

Un’idea alternativa ma soltanto per chi conosce benissimo la materia: acquistare opzioni CALL base 16$ scadenza almeno tre mesi avanti se i corsi dell’argento dovessero tornare nei pressi di 14$.

http://www.megliolitrading.it

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *