Banca Italease

Faccio seguito all’analisi di stamane su Banca Italease (che rimane
più che mai valida).
Oggi i corsi si sono allontanati dall’area di supporto=0,72€ (che coincide
con il prezzo delle nuove azioni) sostenuti da volumi molto elevati.
Il rimbalzo, probabilmente, si è concretizzato a seguito delle voci di
possibile delisting.
A seguito dell’aumento di capitale, infatti, il Banco Popolare supererà
quota 90% e potrà decidere uno squeeze out (il tentativo precedente,
con l’opa, è stato un insuccesso).
Il prezzo delle azioni verrà deciso dal tribunale ma, quasi sicuramente,
non sarà inferiore a quello dell’aumento di capitale.
Morale: la strategia illustrata oggi mi sembra intelligente.
Lo squeeze out è l’operazione più comunista in un mondo capitalista:
una società che possiede quasi tutto il capitale di un’altra può decidere
di delistarla.
E’ questo mi sta bene.
Il brutto è che può decidere di acquistare le azioni che le mancano per
avere il possesso totale e, l’azionista che se le vorrebbe tenere, è costretto
a cederle al prezzo che determina il tribunale.
E’ giusto ?
Per me no.
A metà Dicembre avevo suggerito di comprare Banca Intermobiliare
attorno a 3€ (su debolezza): oggi è arrivata a 3,22€.
Si potrebbe cogliere l’occasione per monetizzare.

Non cambia la strategia suggerita ieri sul Credito Artigiano (buy >1,87€).

Ok l’idea su Brioschi: è arrivata fino a 0,218€.

Ricordo che domani le borse rimangono chiuse ad eccezione di Parigi
(fino alle 14,00) e New York (fino alle 19,00).
Si riparte il 4 Gennaio 2010.
Buon 2010 a tutti.

4 inch thick and about 2 1
burberry schal Beyonce And Tina Knowles on

She’s going for that angel look
Chanel EspadrillesDesign Essentials gets Deep with Celebrities
woolrich outlet

2 Commenti Banca Italease

  1. Franco Meglioli

    no,
    una strategia che m’ispira su BANCA ITALEASE l’ho scritta in quest’articolo

    http://www.meglioli.biz/private/displaypage.aspx?idpagina=3216

Commenti chiusi