Barrick Gold (ABX)


C’è una miniera d’oro cartacea ? Secondo me, sì! Nel vecchio west i cercatori di metallo giallo si facevano il famoso “mazzo” scavando nelle buie miniere ma chi faceva veramente soldi a palate erano i loro fornitori di attrezzature.

Adesso potrebbero essere i cattivi speculatori che comprano pezzi di carta e si augurano di poterli rivendere ad un prezzo superiore.

Sul grafico settimanale di Barrick Gold (ABX) notiamo il devastante trend ribassista iniziato dal TRIPLO MASSIMO storico (55$).

Adesso, però, tra 10/11$ si sta formando un probabile “fondo” che si vede molto meglio sul grafico giornaliero.

Le probabilità di FINE RIBASSO sono elevate ma, come al solito, preferisco comprare soltanto dopo un segnale di forza.

Potrebbe essere, per esempio, il superamento di 12$.

L’INVERSIONE di MEDIO periodo vera e propria, però, si concretizzerà quando le quotazioni avranno superato i 14$.

Al momento, visto il periodo di TRADING RANGE in cui ci troviamo, gli oscillatori %R di Williams che trovate sotto ogni grafico, non ci possono dare alcun sostegno affidabile.

http://www.meglioli.biz

3 Commenti Barrick Gold (ABX)

  1. daniele lanternari

    Salve,
    condivido la sua analisi e aggiungo che sull’oro il superamento di 1206$ potrebbe già anticipare il rally di medio periodo.
    Se cosi fosse pero’, non dovrebbe accadere l’esatto contrario per l’azionario, ovvero uno strong sell di medio periodo?
    O forse crede che questi 2 asset abbiano completamente perso la loro correlazione inversa?
    Grazie
    DL

  2. Franco

    Daniele,

    nell’analisi non ho fatto riferimento ai mercati azionari.
    Può darsi che possano scendere.
    Ma è troppo presto per fare congetture: non sappiamo neanche se scatterà il BUY su Barrick ?
    Parliamone in seguito.
    Franco

  3. daniele lanternari

    Salve,
    si lo so, mi riferivo a suoi precedenti articoli con view bullish nel medio periodo sull’azionario UE. Mi chiedevo solamente se questo fosse incompatibile con una svolta rialzista nel MEDIO dell’oro (che si trova attualmente in una tipica fase accumulativa), vista la nota correlazione inversa tra i 2 asset class.
    Grazie

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *