Post in "In evidenza"

L’euro inizia ad essere sotto pressione?

Giornata negativa ieri per l’euro, che chiude la sessione con un -0.64%.  Il dollaro in particolare si è apprezzato ieri sulla scia delle parole del nuovo presidente della FED Powell, che si è detto pronto a procedere con un graduale aumento dei tassi d’interesse, in linea con la politica già intrapresa lo scorso anno dal suo predecessore Janet Yellen.… Continua a leggere