[ VideoAnalisi ] Cercasi fiducia a Piazza Affari


Dopo essersi portato in prossimità di importanti livelli di resistenza dal punto di vista rialzista, il Ftse Mib ha invertito la propria rotta andando a rintracciare fino ai minimi di breve periodo.

La corsa al ribasso si è per ora fermata intorno a quota 16500 punti, cioè sui supporti di breve termine, come peraltro già anticipato settimana scorsa; ora bisognerà capire se ci sarà la volontà di acquistare tali livelli o quantomeno di consolidare intorno a quest’area, ossia trovare qualche indicazione che effettivamente gli operatori ripongono ancora fiducia nel principale listino italiano.

Prima di una ripartenza degli acquisti aspetteremo però che il prezzo si spinga fino a quota 17200, che rappresenterebbe la chiusura del gap aperto il 12 Settembre. Viceversa come già anticipato la volta scorsa il break deciso di 16500 punti con successivo retest positivo dei livelli di break concederebbe spazio a posizioni short intraday con primo obiettivo 16250 punti e secondo obiettivo 16000 punti.

 

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *