Che cosa succederà su Unieuro e Banca Farmafactoring?


Ieri è stata collocata in borsa Banca Farmafactoring (BFF). E’ crollata subito (min=4,236€)  sotto il prezzo di vendita al pubblico (4,7€).

Poco dopo l’apertura ho scritto questo commento sia su Facebook che su Twitter:

0408iol2

Nel 2015 scrissi quest’articolo in cui spiegavo  perché, se le quotazioni di un’azione appena collocata sul mercato scendono, è probabile che la tendenza ribassista continuerà. E’ sempre valido e lo sarà nei secoli.

Per questo motivo occhio anche ad Unieuro (quotata pochi giorni fà): il prezzo d’emissione (11€) è stato ridotto nettamente rispetto alla forchetta iniziale 13/16,5€ (segnale di scarso interesse). Se le quotazioni dovessero scivolare sotto 11€ c’è il rischio concreto di un netto peggioramento.

http://www.meglioli.biz

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *