Chl ed Exprivia


Finalmente ho risolto i problemi che mi hanno attanagliato per 20 giorni con l’Adsl e sono tornato operativo al 100%
Prometto che entro il fine settimana risponderò a tutti coloro che mi hanno mandato mail con richieste d’analisi o chiarimenti alle quali non ho potuto rispondere per via di quanto accaduto.
Per la seduta di domani mi paiono particolarmente interessanti Chl ed Exprivia.
ChlChl presenta il Vfi in divergenza rialzista e la pista ciclica che ha tagliato da poco la linea dello zero.
In area 0,38€ ha messo a segno una sorta di doppio minimo che gli ha consentito di rimbalzare fino agli attuali 0,4215€
A questo punto ci giochiamo il rialzo. Se il titolo dovesse superare il massimo relativo posto a 0,44€ credo sia verosimile poterlo rivedere in area 0,47-0,48€
Piazzerei un ordine stop a 0,441€ e attenderei gli eventi. 
Per chi volesse provare ad anticipare (personalmente non me la sento per via dei bassi volumi) può tentare con buy limit a 0,419€ e stop loss sotto 0,4085€
Per quel che riguarda Exprivia premetto che sono dentro da 1,742€ per cui domani provo a mediare il prezzo di carico.
A mio parere è scattato un segnale d’acquisto grazie al break di 1,575€
A rafforzare il segnale d’acquisto i volumi decisamente superiori alla media delle ultime due settimane, Vfi in divergenza rialzista e pista ciclica che taglia al rialzo la linea dello zero.
Ci provo con buy limit a 1,60€ e stop loss sotto 1,52€

A presto!
Alberto

6 Commenti Chl ed Exprivia

  1. Alberto

    Spiegami il problema amico.
    Chl: buy stop a 0,441€. Non è scattato quindi può scendere finchè vuole.
    Exprivia: sono in pesante loss, ma a mio parere è scattato un segnale d’acquisto e dimmi dove sta scritto che dopo una barra come quella di ieri a livello grafico non c’è l’uscita da una congestione. Buy limit a 1,60 e adesso è a 1,578 (-1,33% che non ritengo una cosa irrimediabile).
    Comunque di quelli che scrivono qua sono quello che ci becca di meno sicuramente…quindi fammi la cortesia di non leggere più i miei articoli e la prossima volta che devi fare una critica falla costruttiva. La sfera di cristallo io non ce l’ho.
    Ti saluto
    Alberto

  2. CLAUDIO10

    HO APERTO OR ORA IL COMPUTER E LETTO QUANTO SOPRA.
    A MIO PARERE SEI STATO MOLTO ABBOTONATO E SOPRATTUTTO CORTESE, GENTILE ED EDUCATO.
    MI FA MOLTO PIACERE SENTIRTI DI NUOVO OPERATIVO.
    TI SEGUO A RUOTA COME I CICLISTI.
    SALUTI VIVISSIMI.

  3. Marco

    Pensavo fossi più ironico, scusa ma visto i recenti trade…. mi è sorta la domanda….senza rancore.

  4. Alberto

    Grazie Claudio.
    Già è spiacevole di per se quando la borsa va male e i segnali tecnici si rivelano falsi, ci si mette poi anche quello di turno che te lo fa pesare….
    Almeno pagasse qualcosa per i segnali lo capirei….ma qua è tutto gratis e ci si mette solo la passione.
    Poi, è anche vero che esponendosi in prima persona è normale e logico ricevere critiche, lo accetto.
    Ma questa non è una critica costruttiva. Almeno avesse argomentato con una spiegazione tecnica dov’è l’errore avremmo parlato e magari intavolato una discussione interessante per tutti, ma cos’ì non è stato…pace.
    Buon trading!
    Alberto

  5. Alberto

    Difficile capire su un testo se l’intenzione è ironica o meno, magari se mettevi una faccina….
    Senza rancore.
    Alberto

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *