Come reagiranno i mercati al referendum ?


Partiamo dal REFERENDUM. L’analisi che ho scritto lo scorso 28/11 è ancora valida.

Se i bookmaker hanno ragione (vedi articolo del 30/11) il NO è  nettamente in vantaggio.

Quote a 1,25 per il NO e 3,25 per il SI sono abbastanza eloquenti.

Morale: a parte i soliti movimenti schizofrenici ed imprevedibili, ritengo che il peggio sia comunque già scontato dal mercato.

http://www.meglioli.biz

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *