Credem, B P Emilia, Mediaset, Crespi


Il Credem, essendo una banca reggiana, viene segnalato spesso
negli articoli sul settimanale Reporter.
Il recupero partito da 7,82€ è già agli sgoccioli.
Attorno a 8,6/8,8€ si può liquidare con l’intenzione di provare
a ricomprare più in basso (vicino a 7,8/8€).

Qualche tempo fà avevo scritto che B P Emilia si poteva comprare
attorno a 14,7/15€.
I corsi, però, sono scesi fino a 12,1€.
Negli ultimi giorni è iniziato il recupero.
Se torneranno verso 14,7€ venderei le azioni per ricomprarle (dopo)
ad un prezzo più basso.

Anche Mediaset trova sul suo cammino un’importante resistenza
attorno a 6,2€: non credo verrà superata (almeno al primo tentativo).

Ieri ho comprato una manciata di Crespi a 0,63€ per un veloce mordi
e fuggi.
Volumi sempre ridotti al lumicino ed ampi spread tra denaro e lettera
obbligano ad operare con quantitativi farmaceutici.

Poltrona Frau (max=1,26€) ha superato abbondantemente il target
segnalato.

Mondadori (max=5,4€) non dovrebbe riuscire a superare 5,5/5,6€
(nella migliore delle ipotesi).

L’obiettivo di Generali rimane poco sopra 29€.

Fidia DEVE superare 6,82€: lo stop si alza a 6,44€.

Era corretto appofittare del balzone (inaspettato) di Alitalia a 0,6€
per liquidare eventuali posizioni: ieri -35% !
Una bella giravolta!

Buona domenica.

woolrich outlet