Diversi aggiornamenti


 

Fidia ha recuperato a "bestia" dopo aver testato il doppio minimo=2,7€.
Non credo, però, che riuscirà a superare la resistenza=4€
(almeno al primo tentativo).

Su Cir avevo proposto un trade di breve (vedi TRADING DAILY
del 3/1
) tra 0,75€ (buy) e 0,8€ (sell).
L’ordine non è stato eseguito (min=0,755€).
Se siete entrati, però, si poteva vendere oggi (max, mentre scrivo, 0,807€).

Mentre scrivo Seat sta galoppando (+9%).
L’analisi del 3/1 e quella scritta per Reporter potrebbero tornare buone!

Avevo scritto che il Credito Valtellinese, difficilmente, avrebbe superato 6,8€.
Ieri, infatti, ha toccato max=7,54€!
Al momento l’analisi è sbagliata ma il rialzo degli ultimi giorni, supportato 
da volumi scarsi, mi fà dubitare che si tratti di un
falso break-out.
Se i corsi dovessero tornare a breve sotto 7€ confermerà tale
ipotesi.

Ieri Crespi ha superato 0,38€ (max=0,4075€).
E’ scattato il segnale d’acquisto (vedi analisi del 6/1).
L’ordine di ieri a 0,38€, purtroppo, è andato ineseguito (min=0,3875€).
Si può riprovare a 0,395€.
I volumi rimangono ridicoli ma possono aumentare tutt’in
un colpo!

Faccio seguito all’analisi del 2/1 su Eurofly: se i corsi scendessero
a testare l’area di supporto attorno a 0,1/0,11€ sarebbe meglio!
Nel breve, però, visto l’aria "frizzante" sulle small cap, potrebbe ripartire 
con forza verso l’alto al superamento di 0,125€.

Sono curioso di vedere se l’analisi del 30/12 su Fast Web
si rivelerà corretta oppure no.
Se siamo veramente in area di resistenza, la discesa sotto
21,15€ farà scattare un segnale ribassista.

Il rimbalzo di Tenaris potrebbe troverà una forte resistenza
attorno a 9,45€: non credo che riuscirà a superare l’ostacolo
al primo colpo!

6 universal enterprises established by – their founder’s shitty good fortune
wandtatoo 30 Fun Free Things To Do In Vegas That Don’t Involve Gambling

and low rise
Iphone6 Plus Caseif you Watch MTV’s Reality Show
woolrich parka

1 Commento Diversi aggiornamenti

  1. MASSIMILIANO

    La ringrazio per la spiegazione sull’aumento di capitale di Unicredit, mi immaginavo chissà che motivazioni particolari ed invece basta farsi due conti.Certe volte le cose, sopratutto in finanza, sono più semplici di quanto uno possa pensare.Buon lavoro

Commenti chiusi