Eni


Lo scorso 17/8 vi ho segnalato il probabile peggioramento di Eni (ENI) verso 13€. La scrollata di fine Agosto si è fermata a 13,05€ e da lì è iniziato un violento rimbalzo che ha riportato i corsi fino a 15,05€!

La situazione tecnica di MEDIO periodo non cambia e rimane al RIBASSO nonostante l’ottima notizia proveniente dall’Egitto e “strombazzata” su tutti i media.

Se i corsi dovessero tornare nei pressi di 13€ bisognerà prendere in seria considerazione l’idea di un eventuale acquisto.

In passato, infatti, le poche volte che Eni è scesa tra 12/13€ (vedi punti A, B e C), successivamente, è sempre rimbalzata con violenza e in breve tempo.

Da adesso, quindi, la metto tra i titoli da monitorare con grande attenzione. Sia l’azione che il relativo Certificato EASY EXPRESS emesso da Bnp.

Per vedere i grafici:

http://www.meglioli.biz/0831eni.htm

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *