ETF Short Btp in ripresa ?

 
Ennesima premessa: tutte le analisi sul mercato obbligazionario ( e derivati ) sono da prendere con maggior attenzione perché gli interventi a gamba tesa della BCE (e delle altre banche centrali) non sono assolutamente prevedibili.
Il grafico dell’ETF LYXOR SHORT BTP (Ticker BTP2S), però, merita grande attenzione (questo ETF si apprezza, con Leva 2, quando il prezzo dei BTP scende; e il contrario, ovviamente !).
E’ molto interessante perché:
1) ci troviamo all’interno di una classica ( e lunghissima ) formazione d’ACCUMULO;
2) l’ultima gamba ribassista, partita da 15,75€, si è fermata a ridosso di un piccolo DOPPIO MINIMO poco sopra 14,5€;
3) il superamento di 15€, invece, è il nuovo segnale di ripartenza (oggi è salito fino a 15,22€).
Bene: davanti a noi c’è l’ultimo (importante) ostacolo tra 15,75/16€. Se (quando) verrà superato, significa che le quotazioni di questo ETF dovrebbero (finalmente) rimettersi a correre (salvo, insisto, i soliti scherzetti della BCE).
 
Se ripartirà, ovviamente, significa che il mercato obbligazionario la sta prendendo di santa ragione.
 
Se si concretizzerà questo scenario negativo, è molto probabile che anche il famoso SPREAD schizzerà alle stelle dopo aver superato l’ultimo massimo relativo e cioè 135.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.