Fastweb, ricavi e Ebitda in crescita nei primi 9 mesi del 2015


Il fatturato +4,6% a 1,23 miliardi di euro, Mol +9,5% a 405 milioni. La base clienti è aumentata del 7,7%, pari 156.000 nuovi utenti Ricavi e Mol in crescita per Fastweb nei primi 9 mesi del 2015.
FW2
Il fatturato è in crescita del 4,6% a 1,23 miliardi di euro, mentre il margine operativo lordo è salito del 9,5% a 405 milioni dai 370 milioni di euro del 2014. La base clienti è aumentata del 7,7%, pari 156.000 nuovi utenti, raggiungendo complessivamente quota 2,17 milioni. Quasi invariati gli investimenti (-0,7%), per 403 milioni di euro.
La società di Tlc ha investito il 31% del fatturato nell’espansione della propria rete in fibra ottica di nuova generazione, che a fine settembre ha raggiunto 6,2 milioni di case in oltre 70 città e che raggiungerà 7,5 milioni di case, ovvero il 30% della popolazione, entro fine 2016. Fastweb si conferma co-leader nel mercato della banda ultralarga (velocità sino a 100 megabit al secondo) con 600 mila clienti attivi a banda ultralarga, una quota di mercato superiore al 50%.
Fastweb è controllata al 100% da Swisscom andiamo quindi ad analizzare il grafico della casa madre.
Il titolo ha recentemente ritracciato da area 570 franchi trovando supporto in area 480, ultimamente sembra aver ritrovato un nuovo spunto rialzista che deve essere confermato. Operativamente si potrebbe pensare ad un BUY a 525 con target a 560 e stop stretto a 504.
FW
TS FTSE MIB Segnali dal trading system
Il nostro Trading System sull’indice italiano si è posizionato SHORT il 12 Novembre a 22.100; La posizione si è chiusa in profit a 21950 registrando un guadagno di 150 Pti.

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *