Ftse/Mib 40


Dopo il Dow Jones di ieri, andiamo a vedere com’è messo l’Ftse/Mib 40.

 

Il grafico mensile ci dice che, probabilmente, il ribasso di lungo è finito
a ridosso del grande DOPPIO MINIMO nei pressi di 13.000.
Da manuale, però, l’inversione di lungo scatterà soltanto sopra 23.273.
Ed è un livello troppo lontano.

Andiamo in dettaglio a vedere se troviamo qualche input migliore.

 

Il grafico settimanale evidenzia che ci troviamo ancora in una fase
RIBASSISTA e soltanto il superamento di 17.053 può cambiare le
carte in tavola e ribaltare la situazione.

 

Il grafico giornaliero è molto prezioso: come scritto nei giorni scorsi,
infatti, mi aspetto un’accelerazione al rialzo se i prezzi riusciranno
ad uscire dal trading range superando la soglia dei 16.000 punti.

Morale: l’eventuale break-out sopra 16.000 può diventare un BUY
di medio periodo, forse STRONG.

L’eventuale discesa sotto 14.500, ovviamente, cambia tutto: in questo
caso, infatti, il trend ribassista dominante riprenderà vigore e spingerà
i corsi verso i minimi.

Sugli altri indici rimane valido quando scritto nell’analisi del 10/11.

http://www.meglioli.biz

Le Theatre de la Mode
Isabel Marant Sneaker S 2013 Fashion Show opens with Princess Victoria of Sweden

To make matters worse for Project Glass
burberry schalCigarette Cases For The Fashionable Smoker
woolrich parka

1 Commento Ftse/Mib 40

Commenti chiusi