I 3 elementi bullish di Ubi


Faccio seguito all’analisi del 7/11 su Ubi Banca (UBI) in cui segnalavo la formazione di un’eccezionale candlestick ENGULFING rialzista sul grafico mensile.

Si tratta di una formidabile figura che mi serve soltanto come “campanello d’allarme”: mi suggerisce che siamo nei pressi di un importante “bottom” e un forte segnale d’acquisto può scatenarsi da un momento all’altro.

1126ubi

Da allora Ubi Banca è scesa più di quanto mi sarei aspettato (min=2,02€) ma l’impostazione tecnica non è peggiorata. Anzi. Devo aggiungere tre elementi tecnici assolutamente vincenti:

–          innanzitutto noterete come i prezzi stanno “atterrando” nei pressi di un importante linea (rossa) di SUPPORTO a ridosso di 2€;

–          nelle ultime settimane si sta formando un piccolo DOPPIO MINIMO, sempre a cavallo di 2€, che potrebbe essere la fine del lungo movimento ribassista partito da 7,5€;

–          dall’inizio dell’anno, la linea verde dell’indicatore PISTA CICLICA è già al rialzo ed è in profonda DIVERGENZA con quella dei prezzi (ancora al ribasso).

Questa configurazione tecnica lascia pensare che il “minimo” di questo titolo sia ormai dietro l’angolo.

Nonostante ciò, come ho già scritto ieri nell’analisi su Cattolica e in quella di tante altre azioni, preferisco comprare soltanto quando si sarà concretizzato un vero e proprio segnale di ripresa.

E questo ancora non si vede!

Entrare su debolezza è un rischio che preferisco evitare: se il supportone (2€) dovesse cedere (poco probabile ma non ci posso mettere la mano sul fuoco!), infatti, c’è da aspettarsi un nuovo avvitamento verso il basso senza la minima possibilità di sapere dove si potrebbe arrestare.

Morale: continua l’attesa (senz’alcuna fretta!) ma ormai il conto alla rovescia sta finendo.

Dimenticavo: se l’analisi si rivelerà corretta, non credo che Ubi Banca svolterà da sola. Sicuramente “seguirà” l’intero comparto bancario con innegabili benefici anche per il nostro Ftse/Mib 40, il cui paniere è farcito di questi titoli.

Qualcuno si chiederà: ma una DIVERGENZA potrà avere un impatto percentualmente così rilevante ?

1126lux

Prendiamo un esempio in tempo reale. Basta guardare che cos’è successo con quella su Luxottica (graficamente molto simile!).

Non c’è scritto da nessuna parte che lo replicherà ma le probabilità sono decisamente a favore.

http://www.meglioli.biz

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *