Indipendenza della Catalunya, come reagiranno i mercati?


Atteso questa sera il discorso del presidente Carles Puigdemont al parlamento per dichiarare o meno l’ indipendenza della Catalunya

Questa sera Carles Puigdemont potrebbe dichiarare, con effetto immediato o differito, l’ indipendenza della Catalunya. La reazione del governo spagnolo potrebbe però essere forte e immediata.

Il presidente Catalano rischia infatti 25 anni di carcere qualora dichiarasse unilateralmente l’indipendenza del proprio paese. A conferma, oggi da Bruxelles, il ministro dell’economia spagnolo ha accusato il governo catalano di ribellione contro lo stato di diritto.

La sindaca di Barcellona spinge per un accordo con Madrid al fine di evitare scontri e rappresaglie. La dichiarazione di indipendenza differita potrebbe essere una saggia decisione per prendere tempo e formulare un accordo tra le parti.

Anche l’Ue ha ribadito la sua richiesta di dialogo fra le parti spagnole. “Chiediamo a tutte le parti di avere un confronto il prima possibile e avviare il dialogo, la violenza non può mai essere uno strumento politico”.

Cosa devono aspettarsi i mercati?

Il discorso di Carles Puigdemont si terrà alle ore 18:00, orario nel quale molti mercati Europei saranno già chiusi; qualsiasi dichiarazione di rilievo come una possibile dichiarazione di indipendenza si rifletterà automaticamente alla riapertura nella giornata di domani.

Madrid ha fatto sapere con chiarezza che, qualora venisse dichiarata l’indipendenza unilaterale della Catalunya, loro saranno pronti ad agire con la forza per far rispettare la legge e la democrazia.

Al momento non è chiaro quale sarà l’impatto dei possibili scontri e delle tensioni politiche spagnole sui mercati finanziari; ciò di cui va preso atto è che il mercato in questa fase sta quasi totalmente ignorando le questioni riguardanti le tensioni geopolitiche, in primis la crisi Usa-Corea del Nord.

L’indice spagnolo IBEX resta comunque il primo mercato che potrebbe subire dei contraccolpi, mentre per ciò che riguarda il mercato Forex andrà monitorato l’andamento del cambio ambio euro/dollaro, alle prese in queste sessioni con un rally rialzista dopo i recenti cali.

Martedì 10 Ottobre – TradingFacile.eu

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *