INTESA

Rispondo a Ivano che mi chiede se l’ hammer di venrdì è solo un rimbalzo tecnico o inversione di tendenza.

La sessione di venerdì è da considerarsi come un puro rimbalzo tecnico visto le forti vendite che ha subito il titolo in questi giorni, e poi essendo l’ultimo giorno di settimana molti shortisti potrebbero aver ricoperto le loro posizioni per portare a casa il guadagno.

Proviamo ora ad analizzare il titolo per capire meglio questa mia idea. Dal grafico daily si nota come il trend di breve sia ribassista, confermato anche dal taglio della trend rialzista che partiva dai minimi di Gennaio.

Per parlare d’ inversione di tendenza bisogna aspettare alcune conferme perchè il titolo si trova davanti delle resistenze molto forti, si vedono bene da questi due grafici il quale rappresentano la distribuzione dei volumi, uno è giornaliero e l’altro settimanale.

Questo rimbalzo può tranquillamente arrivare in area 2.19€ – 2.22€ dove troviamo il primo ostacolo di volumi che potrebbero fermare la salita, rotta questa il secondo obiettivo lo troviamo in area 2.29€ – 2.30€, poi però per parlare d’inversione di tendenza a mio avviso il prezzo deve confermare una chiusura sopra i 2.59€ 2.60€ che sarebbe oltre il trading range ricco di volumi.

Spero di essere stato chiaro perchè sto inserendo nuovi strumenti per la mia analisi.

3 pensieri su “INTESA”

  1. Anche secondo me il rimbalzo dovrebbe continuare per qualche giorno (Fino a 2.19 Euro) dove io sono già in vendita con la posizione aperta a 2.02 Euro. All’eventuale rottura del canale ribassista con volumi risalirò sul carro dei rialzisti.

    Per Enrico: Molto interessante l’analisi con Market profile.

    Per Ivano (Scusa se mi intrometto: Non è assolutamente una critica. Tutti i trader ci sono passati e sono incorsi nel medesimo “errore” ): La posizione aperta a 2.19 Euro doveva essere stoppata subito ( La disciplina prima di tutto ) e se ti piaceva il titolo c’era una buona area di ingresso in ottica rimbalzo in area 2 Euro.

    Ciao
    Nicola

  2. Per Nicola

    Apprezzo il tuo interesso per la mia analisi con il Market Profile ma volevo precisare che io analizzo il Volume Profile (sono gli istogrammi di sinistra della distribuzione giornaliera/settimanale) perchè non sono la stessa cosa.
    Il Market Profile si costruisce in base al tempo (30 minuti) invece il Volume Profile viene costruito in base alla distribuzione dei volumi sul prezzo il quale ti permette di essere più chirurgico nelle entrate/uscite delle operazioni.

    Un caro saluto Enrico.

  3. Grazie Enrico sei stato davvero molto molto gentile veramente. Spero di uscirne alla pari almeno…Ciao Nicola ho visto l’analisi di Enrico tardi avevo tracciato anch’io la trendline rialzista o di eventuale supporto per conto mio ma non mi aspettavo una cosa del genere quando ci sono di mezzo le notizie o voci in questo caso è difficile davvero poi se non si ha il tempo di seguire costantemente la frittata è fatta! Mannaggia devo andare a lavorare magari stessi a casa a tradare in pigiama…Scherzo!!
    Ciao e grazie ragazzi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.