Isola rialzista su Ftsemib40


Sul nostro indice s’è formato un raro pattern d’inversione, in questo caso rialzista, denominato: “isola”.
I dettagli del pattern sarò lieto di fornirli a chi me li vorrà richiedere nei commenti oppure inserirò un video nella nascente sezione “didattica” che ho in mente di far partire entro breve.


Scoglio importante da superare ora è la media mobile a 200 giorni che passa, come chiaramente si vede dal grafico, poco sopra i massimi di ieri, 31 maggio.
Stiamo a vedere, penso che la settimana possa rivelare piacevoli sorprese.

A presto!
Alberto

______________________________________________
“Cari figli, la mia preghiera oggi è per tutti voi che cercate la grazia della conversione. Bussate alla porta del mio cuore ma senza speranza e senza preghiera, nel peccato e senza il sacramento della riconciliazione con Dio. Lasciate il peccato e decidetevi figlioli, per la santità. Soltanto così posso aiutarvi, esaudire le vostre preghiere e intercedere davanti all’Altissimo. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”
Mess. del 25 maggio 2011

4 Commenti Isola rialzista su Ftsemib40

  1. Maurizio

    Ciao, si è vero si l’isola è ben visibile ma come saprai meglio di me, il segnale è più affidabile se si verifica dopo un forte trend. Se il trend è debole, lo è anche il segnale. e dal momento che il trend è più che altro laterale reputo la figura poco indicativa.

  2. CLAUDIO

    Attualmente la figura sta per essere rimangiata dalla candela odierna ,
    quindi se la chiusura di oggi rimarra cosi’ a mio avviso rivedremo le quotazione almeno con targhet veloce a 20850 ,
    e mi permetto di aggiungere che allo stato attuale la candela di ieri era semplicemente una chiusura di gap aperta in data
    23-05-2011 (anche se essa si era formata a causa dello stacco di dividendi )

  3. CLAUDIO

    DOPO LA LONG BLACK CANDLE DI OGGI CREDO CHE SIA COMINCIATA UNA NUOVA FASE
    BEARISH CHE AVRA CONFERMA SOTTO I 20650 CON TARGHET SECONDO A 20000.

  4. klavos

    La chiusura di Wall street non lascia ben sperare…mi sà che l’isola affonderà domani,sicuramente apriremo in ribasso in gap,e solo domani sapremo cosa fare,visto che qui un giorno si sale el’altro si scende,senza mai un vero trend,bisogna solo accontentarsi dell’intraday.Probabilmente domani rivedremo i minimi di settimana scorsa a 20425 e se verranno bucati il target sarebbe 20000 prima e 19500 successivamente.

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *