Microsoft, Ibm, Travelers


Qualche tempo fà ho segnalato la possibile discesa di Microsoft (Nasdaq MSFT) verso il SUPPORTONE nei pressi di 25$. Lo scenario è ancora valido ma potrebbe cambiare velocemente se le quotazioni riusciranno a superare la forte resistenza di breve (28$).

Per ora, quindi, aspetto ancora.

Su Ibm (Nyse IBM), lo confermo (vedi 17/12), abbiamo una forte condizione ribassista (SET UP) data dall’indicatore Marty. Il segnale d’ingresso scatterà sotto 185$ (per star maggiormente tranquilli si potrebbe “arrotondare” <180$).

Travelers (Nyse TRV) è una vecchia conoscenza.

C’è stato il BREAK-OUT (>65$) dei massimi storici, il successivo PULL BACK ed ora ha ripreso a salire. Se riuscirà a spazzar via anche i 75$ entrerà nuovamente in territorio vergine per andare a toccare vette inesplorate.

In ogni caso, bisogna assolutamente posizionare uno STOP LOSS in caso di discesa sotto 70$: se si concretizzerà ciò, infatti, significa che la fase rialzista si è proprio esaurita a cavallo di 75$.

 

http://www.meglioli.biz

and if you’re looking at certain art work or certain
woolrich jassen Take Proper Care of Oral Health While Using Tongue Piercing Jewellery

or take something to the garbage and he’s great
louis vuitton purses
Hotels in the Columbus Area
woolrich parka