Miglioriamo un pò alla volta


Il nostro Ftsemib40 chiude la settimana con un progresso del +0,36% recuperando con forza dal minimo infrasettimanale posto a 19.424 punti e chiudendo per la seconda settimana consecutiva al di sopra della resistenza posta a 19.800 punti. Se è vero che i massimi settimanali, nel breve periodo, sono ancora decrescenti è altrettanto vero che abbiamo 2 minimi crescenti per cui la tendenza ribassista si sta indebolendo anche se è presto per parlare d’inversione. Per ottenerla aspetto un deciso superamento di area 20.300

mibweek

A livello di singoli titoli scatta, a mio parere, un segnale d’acquisto su Atlantia che completa un oops rialzista di Williams. Ci proverei con buy limit a 19,97€ con stop loss a 19,45€

at

 

Altro titolo su cui scatta un segnale d’acquisto è Prysmian che romper la rialzo il massimo relativo precedente e pare voler proseguire il suo trend rialzista. Ci proverei con buy limit a 15.07€ e stop loss a 14,40€

pry

 

Fra i titoli a minor capitalizzazione tengo d’occhio Cattolica, reduce da un recenre aumento di capitale, che se dovesse chiudere sopra i 6,00€ è, amio parere, da comprare. Teniamola monitorata

cattolica

Altro titolo che merita di essere seguito con molta attenzione è Ima, su cui sarei compratore in caso di chiusura superiore a 34,10€

ima

A tutti un augurio di buon trading e di una buona festa dell’Immacolata concezione.

Alberto

_________________________
Cari figli tenetelo a mente, perché vi dico: l’amore trionferà! So che molti di voi stanno perdendo la speranza perché vedono attorno a sé sofferenza, dolore, gelosia e invidia ma io sono vostra Madre. Sono nel Regno, ma anche qui con voi. Mio Figlio mi manda nuovamente affinché vi aiuti, perciò non perdete la speranza ma seguitemi, perché il trionfo del mio Cuore è nel nome di Dio. Il mio amato Figlio pensa a voi, come ha sempre
fatto: credetegli e vivetelo! Egli è la vita del mondo. Figli miei, vivere mio Figlio vuol dire vivere il Vangelo. Non è facile. Comporta amore, perdono e sacrificio. Questo vi purifica e apre il Regno. Una preghiera sincera, che non è solo parola ma preghiera pronunciata dal cuore, vi aiuterà. Così pure il digiuno, poiché esso comporta ulteriore amore, perdono e sacrificio. Perciò non perdete la speranza, ma seguitemi. Vi chiedo nuovamente di pregare per i vostri pastori, affinché guardino sempre a mio Figlio, che è stato il primo Pastore del mondo e la cui famiglia era il mondo intero.
Vi ringrazio”

Messaggio del 02 dicembre 2014

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *