Monitor azioni dal 13 al 17 ottobre

Una battuta recita più o meno così: "quando vedi la luce in fondo al tunnel, comincia a preoccuparti. E’ il treno che sti sta venendo addosso…"
Io la trovo molto esilarante… 🙂
Fatto sta, che io la luce in fondo al tunnel comincio effettivamente a vederla.
Come non potrei essere d’accordo con gli amici e colleghi Meglioli e Bellelli?
Anche direttor Tomasini nel suo ultimo  editoriale fa delle considerazioni intermarket molto interessanti che cominciano a far intravedere qualche spiraglio di luce.
E per finire, a pagina 15 di Borsa e Finanza di questa settimana c’è un’intervista a Thomas DeMark che ti rinfranca.
Cosa dice il vecchio Tom (che non è proprio l’ultimo della classe, o meglio, come si dice dalle mie parti "l’ultimo della coà")?
Afferma che inizia a compricchiare Sp500 e secondo lui sarà rally fino a Gennaio.
La settimana entrate, secondo DeMark, dovrebbe essere quella di un buon rimbalzo.
Una delle considerazioni tecniche che lo portano a sostenere ciò è che il Vix (che è l’indice della volatilità calcolato sulle opzioni sull’S&P) ha fatto segnare un balzo che l’ha portato sopra la soglia 50.
Questo fatto è avvenuto solo 7 volte e  le ultima due le abbiamo viste a seguito dell’attentato alle Twin Towers e quando gl’indici hanno fatto segnare il minimo d’ottobre.
Lascio a chi avrà voglia di comprarsi il giornale il resto dell’intervista.
Per quel che riguarda i singoli titoli ho notato che si stanno formando un sacco di 1 2 3 low rialzisti.
Tra gli altri cito: Camfin (buy sopra 0,46€), DeLonghi (buy sopra 1,92€) e quello su Tiscali (buy sopra 0,80€)
A proposito di quest’ultima. questo segnale è proprio quello che aspettavo per provare a mettere una pezza al trade che ho in essere. 
Metto un ordine d’acquisto stop a 0,81€ e provo a mediare la posizione.
Altro titolo che seguo è Cell Therapeutics perchè sia sul Vfi che sulla pista ciclica sta formandosi una bella divergenza.
Teoricamente il trend ribassista dovrebbe trovare una sosta. Tenterò un acquisto al spueramento di 0,405€
Per finire, non può cascare l’occhio su Anima
L’opa annunciata dovrebbe essere, se non ricordo male, di circa 1,45€ per azione.
Le quotazioni attuali sono di 1,348€
Tra 1,348€ e 1,45€ c’è cira un 7,5%
Mmmm….gatta ci cova o basta acquistare Anima a questi prezzi e lucrare un succoso 7% consegnando i titoli in opa che di questi tempi è grasso che cola?
Staremo a vedere….

Vi auguro di cuore una santa settimana e un buon trading!
Alberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.