Monitor azioni Italia dal 15 al 19 giugno


L’Ftse mib resta inchiodato all’interno della sua congestione.
Oggi (15 giugno) si porta verso la parte bassa del canale, area 19500. Vediamo se domani, come dovrebbe essere il copione, rimbalzerà oppure se ci sarà una rottura decisa del livello sopracitato che sancirà la fine di questo sfiancante movimento on top.
Caso mai ci dovesse essere il break out ribassista, è lecito attendere un approdo dell’indice in area 18500
se da li dovessimo poi riprendere la strada verso nordo credo che finalmente l’indice troverà la forza per rompere la fortissima resistenza posta a 20500 e far uscire i tori dal recinto.
Non è detto però che se tale scenario si dovesse concretizzare ci si metterà poco…
Stiamo a vedere.

Il Bund, nel frattempo, completa un piccolo doppio minimo e parte al rialzo breccando il massimo relativo posto a 118,69 punti.
E’ un movimento da manuale. Teoricamente, nel breve, dovrebbe portare un pò di solievo alle borse perchè se il bund sale significa che si ipotizza una discesa del tasso fisso di lungo e questo, solitamente, fa bene alle azioni perchè, in pratica, indebitarsi costa meno.
tuttavia il target del movimento è ravvicinato. Direi grosso modo area 120,27 da dove, tra l’altro, passa pure la media mobile a 200 giorni. E’ fortemente probabile che tale media mobile faccia da tappo al primo tentativo di rialzo del bund. Non ci sarebbe nulla di strano…tutt’altro.
Sarebbe il classico pull back che va a sancire il cambiamento di stato del vecchio supporto che ora è diventato resistenza.

In merito ai singoli titoli:

 Engulfing bullish per Terna che reagisce dal piccolo supporto posto a 2,43€
Ci si può provare con buy limit a 2,4925€ e stop loss a 2,41€

Oops di Williams o Piercing pattern che dir si voglia per Acotel, che apre sotto il minimo della seduta precedente e recupera il terreno perso chiudendo in positivo a 65,99€
E’ un segnale d’acquisto che si può sfruttare con buy limit a 65,99€ e stop loss a 64,00€

Quello su Reno de Medici mi sembra proprio un gran bel pull back. Andrei in acquisto con buy limit a 0,2277€ e stop loss a 0,21€

Per finire, una segnalazione senza nessuna indicazione di acquisto. Spettacolare la seduta odierna su Bonifiche Ferraresi che porta il titolo ad un soffio dei massimi assoluti posti a 45,10€
Se li rompe penso che ne vedremo proprio delle belle….

Vi auguro di cuore una santa settimana e un buon trading!
Alberto

2 Commenti Monitor azioni Italia dal 15 al 19 giugno

  1. CLAUDIO10

    su bonifiche ferraresi si può ipotizzare un andamento uniland bis?

    saluti
    claudio

  2. Alberto

    @Claudio10: ehehe…magari 🙂 ma non credo…gli scambi sono maggiori e non mi pare così speculativo come titolo

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *