Monitor azioni Italia dal 21 al 25 settembre


monitor azioni italia

Il nostro indice Ftse40, dal punto di vista settimanale, mette a segno una buona performance e con il superamento del massimo della scorsa settimana (23133 punti) da un’ulteriore spunto rialzista che alimenta il trend di breve partito dai minimi di marzo.
Tuttavia, se diamo un’occhiata al grafico con compressione temporale daily, si nota nelle ultime due sedute dell’ottava una perdita di momentum.
Vedremo cosa succederà la prossima settimana;  io però ritengo che comincerebbe ad essere salutare uno storno che possa, strutturalmente, rinforzare il trend rialzista o quantomeno l’entrata in una fase  laterale che possa essere preludio ad un nuovo strappo rialzista.
Analizzando i titoli dell’Ftse40 si nota sulla stragrande maggiornaza di essi configurazioni bearish o l’essere prossimi a massimi relativi precedenti che potrebbero realizzarsi in doppi-tripli massimi.
Lo stesso break di giovedì scorso su Unicredit, per fare un esempio, non è stato confermato il giorno seguente e s’è formato un englufing bearish…insomma, penso cominci ad essere il caso di stare particolarmente attenti e disciplinati nell’applicazione dello stop perchè l’ottava entrante potrebbe essere preposta a prese di beneficio.

In merito ai singoli titoli:

farei attenzione ad Erg che si approssima ad attaccare il massimo relativo posto a 10,25€
Se dovesse superarlo confermando il break in chiusura si potrebbe tentare un acquisto.

Eurofly è in fortissima compressiuone di volatilità…il giorno in cui strapperà lo farà con notevole vigore. Io direi che è il caso di cominciare a tenerla monitorata. Il segnale long scatterà al supermanto di 0,176€

A mio parere è acattato un segnale d’acquisto su Milano assicurazioni. Ci proverei con buy limit a 2,37€ e stop loss a 2,30€

Vi auguro di cuore un buon trading e una santa settimana.

Alberto

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *