Monitor azioni Italia dal 22 al 26 giugno: ha vinto l’orso….


La chiusura dell’Ftse40 di questa sera sotto il più e più volte citato supporto posto a 18700 sancisce, da un punto di vista squisitamente tecnico, la fine del movimento laterale sui massimi di periodo che è facilmente individuabile sul grafico allegato.
Ftse40
Si va ,quindi, short con target area 18000 punti.
Onore e merito a Franco Meglioli che lo va dicendo da non so quanto, mentre io, l’ultimo degli ultimi tra gli analisti tecnici, anche se non mi sono mai esposto in maniera esplicita, ho sempre nutrito la convinzione che la fase attuale preludesse ad un botto rialzista che potesse continuare l’up trend partito da marzo.
Chi ha posizioni long, come il sottoscritto, è meglio che corra ai ripari.

Dal punto di vista dei singoli titoli non è che abbia molto da dire.
Mi limito a segnalre i supporti che a mio avviso sono importanti su alcuni titoli dell’Ftse40, se avete qualche particolare richiesta non esitate a farla…la sezione commenti è li per quello:

A2a:area 1,15€
Alleanza: 4,42€
Atlantia: 13,52€
B.pop.Milano: area 3,90€
Bulgari: 3,67€
Buzzi: 8,93€
Eni: 16,60€
Fon-SAi: 10,56€
Generali: 13,56€
Intesa-SanPaolo: area 2,20€
Mediobanca: 7,82€
Mediolanum: 3,12€
Saipem: 16,00€
Telecom: 0,975€
Unicredit: 1,67€

Vi auguro di cuore un buon trading e una santa settimana.
Alberto

5 Commenti Monitor azioni Italia dal 22 al 26 giugno: ha vinto l’orso….

  1. marita paccagnella

    dottor Alberto, ma allora in sintesi ci sara’ ancora un ciclo ribassista?
    grazie per la Sua gentile risposta.
    grazie e saluti

  2. Alberto

    @Marita: Penso di sì,
    a meno che area 18000 non risulti essere un valido supporto che possa
    arrestare velocemente la discesa e far ripartire, di conseguenza, un’altra
    volta la fase laterale.
    A presto!
    Alberto

  3. Bud Fox

    Mamma mia che cattivo quell’orso!;-)))

    Io penso, ora che finalmente è arrivato lo storno, che prima di scendere si arriverà a quella che ho coniato come “zona lehman” e cioè le quotazioni del Settembre 2008, quella fascia… e poi piano o forte giù verso i precedenti minimi e forse nuovi, circa 2 anni di ribasso, ma queste sono le mie solite fantasie…
    Baci
    Buddy

  4. Bud Fox

    …la ripresa dell’economia sarà purtroppo molto lenta, ci saranno anni di crescita anemica, il mondo questa volta cambia veramente, e dal punto di vista sociale, dovrebbe essere in meglio, finalmente meno materialista e la finanza calerà il suo peso… però intanto godiamoci questo 2009 in cui tutto è possibile ed in cui dovremmo volare ancora!;-)))

    ps. ehi ma che figo in quella foto!;-)
    ciao
    Buddy

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *