Monitor azioni Italia dal 26 al 30 luglio


Il film ribassista che mi ero fatto la settimana scorsa, nel corso di quest’ottava è stato messo a dura prova.
Il progresso weekly del 2,20% che abbiamo avuto, infatti, non me lo aspettavo e francamente non me lo spiego se non con i dati delle trimestrali americane che possono aver dato un pò d’ossigeno ai mercati perchè se guardiamo ai dati macro usciti c’è poco da stare allegri.
Tuttavia, avendo impostato lo stop loss sopra 21.000 punti indice sono ancora in ballo e provo a stringere i denti.
La settimana entrante infatti ci dirà come il mercato accoglierà i riusltati degli stress test sulle 91 banche europee; risultati che sono stati effettivamente positivi ma che hanno fatto sorgere forti dubbi sulla modalità con i quali sono stati condotti.
Sarà l’occasione per il classico: “sell on news”? O ci sarà ulteriore vigore e riusciremo a stappare questi 21000 punti più volte citati?
La seduta di venerdì scorso è una spinning top che segue una long white candle, quindi indecisione massima.

L’America invece chiude molto bene e questo potrebbe essere il pretesto per una partenza forte che bisognerà poi vedere come evolverà.
Quindi, riassumendo:
– chi ha posizioni short come il sottoscritto sia pronto a stoppare in caso di chiusura superiore ad area 21000 punti indice perchè in quel caso il trend di medio si gira e scatteranno diversi segnali rialzisti anche sui singoli titoli

– chi è rialzista alzi lo stop perchè siamo poco sotto 21000 per cui potrebbe esserci un’ulteriore ripiegamento dell’indice

– chi è flat attenda gli eventi e si regoli di conseguenza.

Lunedì potremmo avere una portenza positiva dettata dalla buona chiusura americana e dall’euforia sui risultati relativi ai test sulle banche.
Questo però potrebbe essere il “LA” per il concretizzarsi di un’Oops ribassista di Williams che ridarebbe vigore al ribasso vista la forte vicinanza dell’Ftsemib40 alla linea di tendenza ribassista.
Qualora non ci fosse l’Oops e l’indice invece rimasse intonato positivamente per tutta la seduta lunedi sera tireremo le conclusioni e valuteremo il da farsi.
Penso proprio che domani sarà una giornata veramente importante per l’evoluzione del nostro mercato.

A presto!

Alberto

_______________________________________________________________________
I ragionamenti tortuosi allontanano da Dio, la fede semplice fa incontrare Dio

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *