Non è cambiato granchè, almeno per ora


Il nostro Ftsemib40, complice l’attesa sui mercati in merito al piano di salvataggio greco sul quale si scommeteva ad una soluzione positiva, trova la forza di rimbalzare dai minimi di area 19.000 inanellando in 3 sedute un recupero del +3,70% circa.

A mio parere però, la situazione dell’indice non è assolutamente stravolta rispetto alla settimana scorsa.
La tendenza è e resta al ribasso e solo il superamento del massimo relativo posto a 20.124 sarà un segnale concreto di potenziale inversione di tendenza da sfruttare per un acquisto.
Tale livello, oggi 29-06, è stato mancato per una manciata di punti  e quindi, più che mai, prima di rincorrere il rialzo a mio parere c’è necessità di ulteriori conferme.
Ribadisco quanto detto ultimamente: prudenza massima.

A presto!
Alberto

_________________________________________
“Cari figli, ringraziate con me l’Altissimo per la mia presenza con voi. Gioioso è il mio cuore guardando l’amore e la gioia che avete nel vivere i miei messaggi. In molti avete risposto ma aspetto e cerco tutti i cuori addormentati affinché si sveglino dal sonno dell’incredulità. Avvicinatevi ancora di più, figlioli, al mio cuore Immacolato perché possa guidarvi tutti verso l’eternità. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”
Mess. del 25 giugno 2011

1 Commento Non è cambiato granchè, almeno per ora

  1. andrea barman udine

    ciao alberto…e chi si muove?mi sa tanto che riesco afare 5 mesi di stagione a jesolo senza fare un’operazione…che schifo di mercato…tutto in mano a pochi intimi

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *