Obbligazioni convertibili


ritengo che, volendo diversificare un pò sull’obbligazionario, qualche convertibile
del Credito Valtellinese 2013 si possa comprare.

 

Siamo nei pressi di un’importante supporto dove il rapporto tra rischio e opportunità
è assai favorevole.
L’obiettivo? Il ritorno nei pressi di 102/103, senza fretta, in modo da guadagnare qualche punticino in conto capitale + il rateo d’interessi al 4,25% lordo.

Le convertibili del Banco Popolare 2014, invece, hanno rotto la resistenza sopra 107:


in questo momento non sono più convenienti.
Se le avete in portafoglio e dovessero avvicinarsi a 110 le venderei.

Le B P Emilia 2015, con un concambio di 1 azione ogni obbligazione da 10€, sono
quelle che possono beneficiare maggiormente di un rialzo del titolo di compendio
(hanno il minor premio di conversione rispetto a tutte le altre).

Si potrebbe tentare un acquisto nei pressi del supporto=107.

Le convertibili Ubi 2013 sono a metà strada tra supporto=105 e resistenza=108:


non sono quindi ne carne e ne pesce. Le lascio al loro destino.

http://www.meglioli.biz

bottoms can alternate between tan
Isabel Marant Sneakers Oscars 2010 Red Carpet Best and Worst Dressed photos

when it comes to stylish
woolrich parkaInnovations in the Apparel Industry to Keep Up With the Competition
woolrich jacken

2 Commenti Obbligazioni convertibili

  1. Alex975

    Buonasera Franco,

    non è che la salita della CV Bco Popolare ’14 sia anche da collegare al presunto futuro aumento di capitale di cui han parlato?
    In questo caso anche la Obbl. CV si vedrebbe assegnata il diritto di opzione, o sbaglio..?

    Grazie per l’attenzione

  2. Franco Meglioli

    il diritto viene assegnato, certo, ma al momento non c’è niente di sicuro.
    Franco

Commenti chiusi