Perchè Panaria potrebbe essere presto bersagliata dalle vendite?


 

A mio parere l’ultima (fortissima) gamba rialzista di Panaria Group (PAN) partita da 3,5€ si sta esaurendo nei pressi del DOPPIO MASSIMO (6,35€ circa). La discesa odierna (min=5,625€) è stata negata con il recupero nel finale (max=5,965€) ma è comunque un forte campanello d’allarme.

Se a ciò aggiungiamo una clamorosa DIVERGENZA tra i prezzi del titolo (ancora al rialzo) e la linea della PISTA CICLICA (da diverse settimane già al ribasso), possiamo ipotizzare che il trend sta perdendo forza.

Da notare, infatti, la formazione di un DOPPIO MASSIMO nei pressi di 6,35€. Diciamo che, avendo i titoli in portafoglio e non sapendo ne leggere e ne scrivere, ne approfitterei per liquidare dove siamo ora.

L’inizio di una vera e propria gamba ribassista si concretizzerà quando le quotazioni del titolo scenderanno sotto il minimo di oggi.

Un eventuale BREAK OUT sopra gli ultimi massimi (diciamo >6,4€), invece, negherebbe quanto appena scritto ma lo ritengo uno scenario poco probabile.

Safilo è scesa ancora (min=6,5€) e anche l’ordine d’acquisto >6,9€ segnalato ieri sera è rimasto ineseguito.

Si potrebbe anche riprovarci (>6,72€ anziché >6,9€) ma preferisco cambiare cavallo e puntare su altre tre nuove azioni.

http://www.megliolitrading.it

 

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *