Petrolio, Oro, T-Bond, Bund, Eur/Usd


I corsi del Petrolio, dopo un lungo rialzo, sembrano proprio in fase
di "distribuzione" on top.
Abbiamo un triplo massimo attorno a 100$ e il successivo, a 92$,
inferiore ai precedenti.
La discesa dei corsi sotto 87$ dovrebbe dare il via alla fase ribassista.

Il T-Bond è rinchiuso dal 2003 all’interno di questo grosso rettangolo
tra 123 (di max) e 104 (di min).
Ora siamo nella parte alta e ci arriviamo dopo un forte rally dai minimi.
Non credo che riuscirà a superare l’ostacolo.

Finora il Bund è stato più forte del previsto.
A mio parere, però, siamo ancora in area di vendita.
Il segnale ribassista vero e proprio, però, scatterà solo sotto 115,6.

Sull’Oro è scattato un segnale ribassista di breve.
Venerdì, chi opera intraday, avrebbe potuto sfruttare l’oops di Williams.
Il cima ad un forte trend rialzista, infatti, i corsi hanno aperto sopra
il massimo del giorno prima e hanno iniziato a scendere.
Un’operazione da manuale.
Il primo importante supporto a cavallo di 870$.

Vediamo se su Eur/Usd si formerà un triplo massimo oppure vedremo
i corsi ancora più in alto.
Perchè si concretizzi il segnale d’inversione ribassista i corsi devono
scendere sotto 145,5.

woolrich parka