Poche idee e ben confuse…


Non mi aspettavo una seduta come quella odierna, decisamente no.
Lo spunto rialzista sull’Spmib40 di ieri (17-06) pensavo si sarebbe protratto per qualche giorno, non mi aspettavo certo una gamba rialzista, per carità, ma almeno un tentativo di arrivare a 31.500 quello si.
E invece, patatrac.
Ergo: non ci sto capendo niente e di conseguenza più opero più faccio danni.
C’è poco da fare: se c’è una cosa che questi quasi 10 anni di mercati finanziari m’hanno insegnato è che che forzare l’operatività fa solo male.
Inutile quindi che m’intestardisca a cercare posizioni rialziste quando il mercato mi è palesemente contro. 
In essere ho due posizioni aperte, Chl a  0,39€ e Coin a 3,915€ come da report di ieri.
Se Chl tutto sommato non ha fatto danni (ha chiuso a 0,3865€) così non è per Coin che s’è rimangiata tutta la bella barra rialzista di ieri frantumando la tesi del doppio minimo o 1 2 3 low che dir si voglia.
Corro ai ripari, anzi! provo a correre ai ripari mettendo un ordine di vendita a 3,91€
Su Chl invece provo ad aspettare. 
Mi conforta non poco che anche l’amico Franco ha visto lo stesso segnale rialzista che ho visto io ieri.
Se mi stoppano almeno sono in buona, anzi…in ottima compagnia.
Apulia recupera il mio prezzo d’acquisto nel finale, ma non sono per niente dispiaciuto d’aver chiuso in corso d’opera il trade.

A presto!
Alberto

Ps. vi consiglio la lettura dell’ottimo report di www.reportnight.com
Mi permetto, infine, di consigliarvi la lettura di questa bella e agevole dispensa sui principali segnali dell’analisi a candele giapponesi scritta da Luca Discacciati. La potete scaricare qua, è gratuita.

2 Commenti Poche idee e ben confuse…

  1. jaguar s-type

    ….Alberto, credo proprio ke la settimana delle tre streghe permette di contenere i ribassi…tra poco si apriranno le porte dell’inferno…dubito ke reggeranno i fragili minimi di marzo su SP500….l’inverno avanza rapido col suo seguito di orsi affamati….

  2. jaguar s-type

    …inoltre valori del VIX (SP500) area 21 dovrebbero far riflettere quanto lontani siamo ancora da situazioni di Panic Selling (area 33 VIX)

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *