Prova di forza per il nostro Ftsemib40


La settimana appena trascorsa si conclude con un -0,08% ;sostanzialmente un nulla di fatto. Il sentiment sui mercati, italiano compreso, rimane comunque positivo per cui lo scenario di fondo trattato nei giorni scorsi non cambia. Resta sempre estreme mante importante restare al disopra dell’attuale supporto posto a 20.190-20.200 punti per sperare ad un attacco della resistenza importantissima posta a 22.000 punti dove ci giocheremo la partita di medio termine.

mibweek

A livello di singoli titoli scatta, a mio parere, un segnale d’ingresso su Autogrill su cui tenterei un acquisto con buy limit a 7,585€ e stop loss a 7,36€

agrill

Azimut si trova a contatto di una resistenza statica posta a 20,90€ con tendenza di fondo di breve al rialzo. In caso di rottura sarei compratore. Teniamola a monitor.

azm

Torno a segnalare Buzzi Unicem che da un ulteriore segnale d’acquisto. Ci provrei con buy limit a 10,88€ e stop loss a 10,55€

buzzi

Congestione sui massimi di periodo per Intesa-SanPaolo su cui scatterà un segnale d’acquisto in caso di break out di area 2,65€ Teniamola sotto controllo

int

A tutti un augurio di buon trading e di una santa settimana.

Alberto

__________________________
Cari figli! Anche oggi vi invito:  vivete nella preghiera la vostra vocazione. Adesso, come mai prima, Satana desidera soffocare con il suo vento contagioso dell’odio e dell’inquietudine l’uomo e la sua anima. In tanti cuori non c’è gioia perché non c’è Dio né la preghiera. L’odio e la guerra crescono di giorno in giorno. Vi invito, figlioli, iniziate di nuovo con entusiasmo il cammino della santità e dell’amore perché io sono venuta in mezzo a voi per questo. Siamo insieme amore e perdono per tutti coloro che sanno e vogliono amare soltanto con l’amore umano e non con quell’immenso amore di Dio al quale Dio vi invita. Figlioli, la speranza in un domani migliore sia sempre nel vostro cuore. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”
Messaggio del 25 gennaio 2015

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *