Qualche trade per la settimana entrante


Il nostro Ftsemib40 chiude la settimana con un regresso del -1,80% confermando, come per altro la settimana scorsa, difficoltà a superare la resistenza posta in area 22.200 e confermando i 2 massimi decrescenti segnalati nel report precedente. I corsi hanno chiuso le contrattazioni a contatto della trend line ascendente che parte dai minimi originatisi il dicembre scorso e va attentamente monitorata. Di fatto, il quadro tecnico generale è quello di una sorta congestione triangolare sui massimi di periodo.

A livello di singoli titoli: a mio parere scatta un segnale d’acquisto su Enel che riesce a superare al rialzo la resistenza posta a 4,137€ con volumi esplosivi. Ci proverei con buy limit a 4,226€ e stop loss a 4,10€

Segnale d’acquisto anche su Eni su cui ci proverei con buy limit a 19,00€ e stop loss a 18,75€

Resta nel mirino Terna che sbatte ancora contro la muraglia cinese posta a 3,935€ Teniamola sotto controllo pronti a intervenire in caso di rottura al rialzo.

A tutti un augurio di buon trading e di una santa settimana.

Alberto

____________
Abbiamo sempre fede nel Signore, eterna è la sua misericordia

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *