Qualche spunto operativo per la settimana entrante


La situazione tecnica del nostro benchmark migliora rispetto alla settimana scorsa grazie al progresso weekly del +1,18% che ci porta al test della resistenza posta a 15.900-16.000 punti. Il miglioramento, tuttavia, di fatto non muta il quadro tecnico delineato la scorsa settimana in quanto, finchè restiamo sotto 16.000 e sopra 15.300 (meglio 15.000) l’indice resta in laterale. Vedremo se la settimana entrante, complice l’election day americano, sarà quella con l’imprinting definitivo da qua a fine anno.

A livello di singoli titoli per un trade mordi e fuggi mi piace A2a che a ridosso del supporto posto a 0,38€ forma un hammer. Si può tenta reun acquisto con buy limit a 0,40€ e stop loss a 0,36€ Il target primo indicativamente area 0,43€

Molto bella l’impostazione grafica di Atlantia che riesce a superare la resistenza posta in essere dal doppio massimo di area 12,70€ e parte di slancio. Aspetterei un ritracciamento (pull back) e successiva ripartenza per metterla in saccoccia. E’ un titolo da tenere indubbiamente sotto controllo.

Anche se con volumi non certo entusiasmanti, Luxottica supera la resistenza posta a 29,76€ e prosegue il suo bel trend rialzista. Proverei un acquisto con buy limit a 30,00€ e stop loss a 29,10€

A tutti un augurio di buon trading e di una santa settimana!

Alberto

____________________________________
Lodiamo il Signore perchè e buono, eterna è la Sua misericordia

3 Commenti Qualche spunto operativo per la settimana entrante

  1. MAURIZIO

    Chiedo cortesemente un tuo parere sui titoli :
    SAES nella versione risparmio , a tuo avviso è accumulo o distribuzione sul livello 5.70 ?
    ASTALDI area 4.88 forte supporto da dove potrebbe partire un rimblazo ?
    grazie ciao

  2. Alberto

    @ federico: ciao Federico, certo che ci conosciamo 🙂

    @ Maurizio: provvedo in serata.

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *