Qualche spunto operativo per la settimana entrante


La situazione tecnica del nostro benchmark è ribassista. Abbiamo perso la fatidica soglia dei 15.000 punti di supporto e siamo sotto, con la seduta di venerdi, alla media mobile a 200 giorni. Il quadro della lateralità quindi, lascia il passo a quello della tendenza direzionale ribassista. Aspetterei, per puro scrupolo, ancora un giorno per aprire gli short onde evitare d’incappare in una falsa rottura ribassista. Tuttavia, per poter di nuovo avere velleità rialziste l’indice si dovrà portare sopra 15410 megli se dopo aver fatto due minimi crescenti.

 

Doppio massimo di breve periodo e perdita del minimo relativo posto a 9,51€ per Azimut che invita allo short. Stop loss a 9,67€

                                            

 

Anche Luxottica pare essere rivata al capolinea del trend rialzista che l’ha accompagnata fino ad ora. In caso di cedimento del minimo relativo posto a 28,90€ aprirei lo short

                                                                                                        

 

Segnale ribassista anche Pirelli che perde il minimo relativo a 8,175€ e chiama lo short vista la tendenza di breve ribassista.

                                                       

A tutti un augurio di buon trading e di una santa settimana!

Alberto

_________________________________
Beato l’uomo che teme il Signore

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *