Recuperare su Dataservice


Altra e-mai: 

 

"Avrei una caterva di altre azioni da chiederti, mi limito a Snai 
e a
Dataservice
, che avevo comprato a 5€ e a 6,2€ : vedi qualche
speranza di recupero?

Se un’azione non fallisce (e a questo incognita non so cosa rispondere), 
generalmente, prima o poi, recupera.
Bisogna solo aspettare che si formi una nuova inversione rialzista.
A favore c’è da dire che con titoli che hanno perso tanto (se c’è disponibilità 
economica e psicologica per mediare) è possibile abbassare notevolmente 
il prezzo d’acquisto (vedi questo link).
Attenzione, però: non dico di mediare così a casaccio ma soltanto quando 
si formerà un nuovo pattern rialzista degna di nota.
Facciamo due calcoli: se lei ha comprato 1.000 Dataservice a 6€
ha investito 6.000€.
Se potrà investire altrettanto (mettiamo a 1€) ne comprerà altre 6.000.
Avrà investito 12.000€ per avere 7.000 titoli: prezzo medio=1,71€.
E, obiettivamente, questi titoli super acciaccati fanno anche presto
a recuperare.
Però, ripeto, occorre pazienza (bisogna aspettare che si formi un bottom 
forte) e al momento giusto bisogna anche darci dentro
perchè quando queste small cap si svegliano partono a razzo!

Per recuperare prima, ma è la cosa più difficile al mondo, si può anche 
vendere in perdita quando ci sono dei segnali forti che un’eventuale rimbalzo 
è finito.
Ricordo che Dataservice, per esempio, il 10-6-2008
ebbe un boom da 2,3€ fino a 3,685€ (+60% in tre sedute).
Scrissi un paio di articoli dicendo che avrei venduto a 3,4€.
Non voglio assolutamente mettere il coltello nella piaga ma fare
due conti insieme per farvi capire che in futuro si possono fare
delle scelte dolorose ma che possono aiutare il recupero.
Se uno avesse venduto a 3,4€ avrebbe incassato una perdita immediata 
di 2.600€. Ok.
Ora avrebbe 3.400€ in cassa.
Se comprasse oggi Dataservice a 1€ ne comprerebbe 3.400.
Per riavere i suoi 6.000€ iniziali sarebbe sufficiente un rialzo
del titolo  fino a 1,76€ anzichè 6€.
E senza mediare.
E’ una bella differenza, no?

Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, è vero, ma se l’uomo
è andato sulla luna si riuscirà anche a mettere una pezza su
un trade andato male! O no?

I love the very chic
isabel marant sneakers Recycled fashion on a dime

this is how being dressmaker have numbers
burberry outlet onlineHow to Treat Cracked Skin on the Hands
woolrich sale