Report azioni Italia dal 24 al 28 novembre


Finalmente sono riuscito a risolvere tutti le mie traversie informatiche e posso tpronare a postare.
Quest’eperienza m’ha dato l’idea di aprire una nuova sezione su Doppio minimo che chiamero: Pc, web,utility e la dedicherò al mondo della tecnologia ma ne parleremo con calma đź™‚

Tramonta definitivamente l’ipoesi si testa spalle rialzista sul nostro SpMib40 che torna a testare prepotentemente i minimi di ottobre con una chiusura (di venerdi 21 novembre) a 18533 dopo aver toccato un minimo a 18290.
A questo punto o si configura un doppio minimo che potrebbe avere come target indicativo area 23000 oppure sono veramente guai seri perchè non saprei proprio dove andremmo ad approdare.
In merito ai singoli titoli:
pur rendendomi conto che i bancari sono da evitare come la peste, terrei sotto controllo Mps che mette a segno un piericing pattern non confermato da un successivo harami in area 1,253€
La pista ciclica, a fronte di due mini allineati, va in divergenza con 2 minimi crescenti per cui mi posizionerei in acquisto in caso di chiusura superiore a 1,318€
Doppio minimo in formazione per Bulgari che si potrebbe sfruttaer in caso di chisura superiore a 4,81€
Se il bancario è un settore da evitare come la peste cosa dire del settore auto?
Però…..
Se Fiat dovesse recuperare velocemente (1 o 2 sedute al massimo) il supporto perso a 5,25€ il break down di qualche giorno fa potrebbe rivelarsi una trappola per orsi e diventare un ghiotto segnale d’acquisto (operazioni di breve s’intende!)
La terrei sotto conotrollo anche perchè spunta una divergenza sulla fida pista ciclica.
Finmeccanica si adagia in tutta tranquillità sul supporto a 8.50€ e disegna una congestiona sui minimi che è tutto un programma.
Buy stop (perchè se rompe parte a razzo ed è meglio farci rovare pronti) a 9,34€ e in caso di eseguito stop loss a 9,00€
Mediobanca completa il setup classico d’acquisto con le bande di Bollinger e lo fa in prossimità di un doppio minimo, il mix potrebbe essere vincente.
A mio parere è un acquisto da sfruttare.
Ci proverei con buy limit a 8,50€ e stop loss sotto 8,25€
 
Vi auguro di cuore un buon trading e una santa settimana!
Alberto

2 Commenti Report azioni Italia dal 24 al 28 novembre

  1. CLAUDIO10

    PER MEDIOBANCA SONO LIVELLI DA CONSIDERARE EX STACCO DIVIDENDO?
    COME SEMPRE PREZIOSI SUGGERIMENTI.
    GRAZIE DI CUORE.

  2. Alberto

    Ciao Claudio.
    M’era sfuggito lo stacco del dividendo di oggi.
    Sarebbero da considerare ex stacco ma è meglio evitare d’imbarcarsi nel trade perchè l’eperienza insegna che dopo un dividendo l’azione è sempre un pò sottosopra.
    A presto!
    Alberto

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *