Ricevo l’assist di David e rispondo…


Di per sè, dare un voto o meno ad un articolo non ha nessuna valenza a fini strettamente "pratici".
Non è che l’autore dell’ articolo con più voti venga pagato ( :-)) di più di quello che ne riceve di meno.
Dare un voto ad un articolo mi sembrava essere utile a fini "divulgativi".
Prima che il sito subisse quel forte crash di inizio estate che ci ha tenuti off line quasi per un giorno intero, crash dovuto ad un cedimento del server che ospitava il sito, sotto la lista "articoli più letti" c’era anche quella "articoli più votati".
Questo consente una maggiore visibilità all’articolo in quanto, più voti riceve, più risulta essere "in vista" in virtù della presenza all’interno della suddetta lista.
Va da sè, che più voti un articolo riceve più, probabilmente, questo articolo suscita interesse e conferme da parte di chi lo legge.
Pare utile a tutti, in pratica, che valga la pena leggere un articolo che "a furor di popolo" (passatemi l’espressione dai…) riscuote particolari successi.
Come dicevo, il crash del server di giugno ha cancellato la creazione della lista .
Provvederemo al più presto a ripristinarla.
Se non sono stato chiaro, chiedete pure ulteriori delucidazioni.

Alberto

6 Commenti Ricevo l’assist di David e rispondo…

  1. Bud Fox

    Ciao Alby. In che senso mi quoti?!;-)

    Senza malizia, forse sono ingenuo, penso anche che molti non sanno “usare correttamente” il voto stella. Magari puntano sulla stella pensando di far bene, ed invece e’ diciamo cosi’ un errore.
    Non pensiamo sempre male.
    Che vada bene o male, io penso sempre che “solo chi fa qualcosa rischia di sbagliare, chi non sbaglia mai e’ solo perche’ non fa nulla”.
    Qui si tenta sempre di fare il meglio, e ricordiamolo, lo si fa gratis… c’e’ chi si fa pagare profumatamente e’ sbaglia piu’ di noi. Questo non lo si ricorda mai.
    ciao
    Buddy

  2. Alberto

    nel senso che approvo in toto quello che hai scritto nel commento all’articolo di David “tutto come previsto”.
    A dire il vero ho sbagliato io ad usare il termine..eheheh…
    Dire : “ti quoto” cioè “sono perfettamente d’accordo” lo si usa nei newsgoup…su usenet per capirci…sorry!

  3. The special one

    Ciao Alberto e ciao Buddy,

    personalmente non m’interessa minimamente della votazione, dei voti positivi o negativi. Ho espresso la mia opinione rispondendo ad una domanda e l’ho fatto su Doppiominimo perché riguardava il sito. Per me possono dare 1 ad ogni mio articolo, l’importante, poi, che l’analisi mi faccia guadagnare del denaro (se poi siamo più di uno ancora meglio). Sai benissimo Alberto che scrivo su Doppiominimo solo per il piacere di farlo e non m’interessa la remunerazione sia sotto forma di denaro che di gloria. Un salutone,

    David

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *