Screening SP500, Nasdaq, Oro


 

facciamo uno screening sui principali asset finanziari.

Lo SP500, dopo aver superato la resistenza, è salito ma di poco.

 

Ho soltanto due idee da proporre:
1) il trend è rialzista (e non ci piove);
2) se i corsi scenderanno sotto 1.190 (stop) bisogna chiudere la posizione long perchè, probabilmente, sta iniziando una fase correttiva.
Quest’ultima, però,  non dovrebbe mettere in discussione la fase bullish di medio lungo
periodo rivelandosi come una nuova e migliore occasione d’acquisto.

Il grafico del Nasdaq 100 è un pò più chiaro.

 

E’ salito in linea retta da 1.740 ed ha spazzato via la resistenza=1.920.
Ora, probabilmente, deve tirare il fiato.
Sul grafico giornaliero, infatti, si sta completando una figura ribassista a forma di 1,2,3
High di Ross.
Il segnale bearish scatterà SOTTO 1.970 (punto 2).
Si tratterà di una correzione secondaria (all’interno di un primario rialzista) che dovrebbe
servirci per comprare a condizioni migliori delle attuali.

L’Oro è arrivato al nuovo massimo storico=1.320$.

 

La strategia bullish suggerita nei giorni scorsi si sta rivelando corretta.
Mi segnerei soltanto 1.275$ come livello di Stop Loss sulla posizione di breve termine.

Per sport da segnalare Wheat (Frumento).

 

Chi segue questo sito ricorderà che attorno a 750$ avevo scritto che questo era un
massimo esplosivo (con tutte le conseguenze del caso).
Avevo aggiunto un altro elemento (era il periodo degli incendi in Russia): sui giornali
uscivano i soliti articoli che pronosticavano ulteriori forti rialzi causa mancanza di
offerta (non si erano accorti che era già raddoppiato!).
Si sa per certo che quando certi argomenti arrivano alle prime pagine dei giornali
è necessario fare il contrario.
La linea del piave è 650$: se i corsi scenderanno sotto questo minimo (meglio dopo
un rimbalzo) dovrebbero tornare da dove sono partiti.

 

Quì da noi è quotato un ETFS Short Wheat che scommette sul ribasso della materia
prima.
Purtroppo i volumi sono sempre scarsissimi (a parte, notate, quando ha toccato il suo
minimo storico!).
Se si riappoggiasse attorno a 47/48€ si potrebbe entrare a condizioni relativamente più
tranquille.
Ricordarsi che il prezzo del nostro ETFS tiene anche conto della variazione del cambio
tra EUR/USD.

Mi auguro di essere stato chiaro

http://www.meglioli.biz

scholarship amounts vary each year depending on funding
woolrich jassen Anyone familiar with Nate Kennedy’s

If you want high impact colors I suggest using brands like MAC
Isabel Marant SneakerForce of shoes translate into five finger shoes
woolrich jacken