SHORT EXOR

Purtroppo per via di alcuni impegni personali non sono riuscito a postare ieri l’ operazione short che ho fatto su EXOR.

Nel report che ho postato nel fine settimana vedi “strategie operative per la settimana del 9 Maggio”, mettevo in guardia nell’ intraprendere operazioni long sull’ azionario, che vengono confermate anche nella giornata di oggi visto la notevole forza dei settori difensivi.

Il motivo che mi ha portato a shortare EXOR è perchè mi sembra di vedere nel titolo una debolezza di fondo nonostante il titolo stia salendo. 

Come si vede dai grafici, prima weekly poi daily, il titolo è arrivato vicino ad una resistenza importante creata dai massimi storici con gli indicatori che uso in divergenza ribassista, un’ altro fattore che noto è che la salita del titolo è avvenuta con volumi pressochè nella media per poi aumentare nelle vicinanze della resistenza e in particolar modo dalla candela ribassista del 4 Maggio (evidenziata con una freccia blu), per poi calare ancora nelle seduce successive di rialzo.

Dopo queste considerazioni ho impostato l’ ordine di vendita a 24,76€ (vicino ai massimi di martedì) con stop 26,10€ e primo obiettivo del movimento attorno ai 22,00€.

Riguardo all’ operazione long che avevo fatto tempo fa su CAMPARI metto la stop profit a 4.90€ sotto l’ area dei volumi creati in questi giorni.

Buona giornata e Buon Trading!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.