S&P 500…dove eravamo rimasti!


Salve a tutti,

nei report precedenti scrivevo come il principale indice Americano fosse in un periodo di stanca e portavo all’attenzione di come il livello dei 2.100 punti fosse una possibile area di short, ora a distanza di alcune settimane andiamo a controllare cosa è successo e se vale la pena modificare la propria view.

Partiamo da una grafico settimanale dove è evidenziato come il prezzo sia ingabbiato in un trading range compreso tra i 2.100 e i 2.030 punti, pertanto un apparente nulla di fatto, se non il fatto che è da febbraio che l’indice non aggiorna nuovi massimi e che subito dopo alle candele con forte estensione rialzista si alternano candele di debolezza o di indecisione come quella appena creata.

1

Invece se dettagliamo il grafico sul giornaliera sembra che le spinte ribassiste e di conseguenza la debolezza dell’indice sia più chiara:

2

Da notare come il livello dei 2.100 punti sia una resistenza molto forte da oltrepassare, poi la cosa che salta all’occhio sono i massimi leggermente inferiori ai precedenti swing e come ultima annotazione troviamo i prezzi che stanno lavorando a ridosso o addirittura leggermento sotto alla trend rialzista partita da Ottobre 2014.

A fronte di questo la mia view rimane invariata alla precedente e confermo che solo la rottura dei 2.100 punti potrebbe farmi cambiare idea.

Solo due righe di commento del nostro indice dove questa settimana è stato massacrato dalle vendite ma non poteva essere altrimenti dopo una cavalcata di oltre 5.000 punti ininterrotti, pertanto per ora nulla di preoccupante anche se ci sono due fattori da considerare, il primo è che questo ribasso è il più importante come estensione di tutta la gamba rialzista e il secondo punto è che esiste ancora un gap aperto in area 21.300 punti, poi se aggiungiamo che ci stiamo avvicidando ad una stagionalità non proprio rialzista per i mercati (sell in may and go away!! 🙂 ), io rimmarrei con occhi ben aperti cialis sans ordonnance!! 😉

3

Per finere segnalo sempre il Silver come mio sorvegliato speciale, ho come l’impressione che stia accumulando pertanto rientra nella mia watch-list per controllarne molto da vicino i movimenti, il report che ho scritto alcune settimane fa è ancora attuale (http://www.doppiominimo.it/attenzione-al-silver-38275.html).

Buona settimana

Ricordate di mantenere nel grafico solo ciò che serve e cioè il prezzo, tutto il resto è confusione!!!! ;)

Buon Trading!

Mail: e76man@gmail.com Twitter: @Enrico76M

Se vi va cliccando a questo link: https://www.facebook.com/enrico.mantovani.9potete chiedermi l’amicizia su facebook!!

Vi ricordo inoltre, se non l’avete ancora fatto, di andare a visitare il sito di Traderpedia curato dal mio amico Stefano Fanton, uno dei migliori trader che conosca, in questa enciclopedia del trading potete soddisfare tutte le vostre curiosità sul trading:

http://www.traderpedia.it/

 

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *