STRATEGIE OPERATIVE PER LA SETTIMANA DEL 30 GENNAIO 2012

I movimenti dei mercati azionari di questa settimana mi rendono perplesso su un’eventuale prosecuzione del trend, visto che dopo una sparata rialzista i mercati hanno ritracciato tutto il movimento andando a chiudere sui livelli della settimana precedente formando delle candele d’indecisione.

Analizzando il mercato Americano si vede che il prezzo è stato respinto ancora una volta dalla trend discendente proveniente dai massimi e cosa ancora più importante è la formazione di una candela reversal “martello invertito”.

Perciò attenzione che se il prezzo dovesse rompere i 1.305 – 1.300 punti il movimento potrebbe accelerare al ribasso.

A conferma di questa mia perplessità sul proseguo rialzista dei mercati azionari è data dal fatto che il reddito fisso sia Europeo “Bund” e sia Americano “T-Note” è ancora molto comprato e questo a mio avviso è una nota stonata.

Da questi grafici si nota molto bene come questi mercati sian0 in chiaro trend rialzista e come nelle sessioni positive i volumi aumentino confermando il trend.

Buona giornata e buon Trading!

1 Commento STRATEGIE OPERATIVE PER LA SETTIMANA DEL 30 GENNAIO 2012

  1. andrea udine

    ciao ENRICO….basterebbe la rottura dei 17000 per l’indice italiano,per ritrovare un pò di serenità????buon lavoro

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *