STRATEGIE OPERATIVE PER LA SETTIMANA DEL 4 LUGLIO


Dopo una breve vacanza che mi sono preso ricomincio a postare i miei report iniziando dall’ analisi dell’ S&P 500.

L’ S&P 500 in questa settimana ha dato una grande prova di forza dopo essersi avvicinato al livello di 1.240 punti il quale nel precedente report lo segnalavo come supporto fondamentale per decretare la fine del trend rialzista.

Nel grafico settimanale troviamo una candela rialzista molto forte la quale ha fatto virare al rialzo in maniera repentina tutti gli indicatori e questo potrebbe essere un segnale di continuazione di questo trend, attenzione però che se riduciamo il timeframe portandolo al daily troviamo gli indicatori vicini a delle zone di ipercomprato perciò potremmo anche aspettarci un consolidamento del movimento prima di ripartire.

Il BUND conferma la bontà del rialzo azionario visto la notevole correzione dopo che il prezzo è arrivato nei pressi della resistenza di area 127.40 punti evidenziata dalle frecce rosse del grafico daily.

Se analizziamo i movimenti delle valute più difensive vedi Franco Svizzero e Yen contro Euro e Dollaro troviamo dei spunti interessanti che ci potrebbero segnalare che la liquidità si sta indirizzando su asset più rischiosi-

Il cross USD/CHF sembra segnalare un minimo con divergenza rialzista di MACD e RSI perciò al superamento della resistenza di 0.8550 potrebbe essere un bel segnale da sfruttare anche per un’ eventuale allungo dei mercati azionari.

Un’ altra valuta che potrebbe confermare la valenza di questo rally è il cambio USD/CAD dove si muove inversamente all’ andamento dei mercati azionari. Si vede dal grafico di questo cross valutario che ha rotto al ribasso il trading range che stava sviluppando da alcuni giorni con indicatori che spingono verso il basso, sembrerebbe che il movimento non fosse finito.

Anche il grafico dell’ oro, bene di rifugio per eccellenza, ci sta segnalando l’ uscita dei capitali a favore di asset più rischiosi.

Molti tasselli sembrano combaciare per dare il via ad un’ ulteriore allungo dei mercati azionari comunque controlliamo se in questi giorni i mercati consolidano il movimento per poi ripartire, altrimenti potrebbe essere solo un rimbalzo tecnico.

Buona giornata e buon Trading!

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *