STRATEGIE PER LA SETTIMANA DEL 26 SETTEMBRE


Cominciamo la consueta analisi settimanale che mi rende moderatamente ottimista per un possibile rimbalzo dei mercati azionari.

Partendo dal grafico del Gold andiamo a ricercare i motivi di questa mia view:

Si vede molto bene che l’ oro bene di rifugio durante le fasi di panico dei mercati azionari, si trova in un trend discendente dopo aver rotto il suo supporto fondamentale di 1.700$ con un’ esplosione dei volumi, questa situazione è favorita dal fatto che il dollaro si sta apprezzando verso l’ euro e le altre valute ma potrebbe essere anche uno spostamento di capitali verso altri asset visto le performance da capogiro messe a segno dal metallo giallo.

La stessa situazione la si può notare anche su altre commodities come il Silver e il Copper.

Passiamo ora all’ analisi del Bund:

Anche se è presto per dirlo ma il Bund sembra dare segni di stanchezza visto che non riesce a fare nuovi massimi ma il prezzo viene continuamente fermato dalla resistenza di 139.00 formando addirittura un triplo massimo.

Anche dal lato dei volumi si nota che nelle fasi di discesa aumentano rispetto alle salite…comunque teniamolo sotto controllo.

Sotto metto i grafici del Dax e S&P per avere un quadro generale:

La cosa che noto di importante sui grafici sono gli spike di reazione formati sulle candele daily in corrispondenza dei livelli di supporto che sono 1.100 – 1.080 punti per lo Standard’s & Poor 500 e 5000 – 4960 peraltro con volumi in aumento il quale mi fa pensare che qualcuno di grosso entra a mercato per non far scendere ulteriormente i prezzi.

La considerazione è confermata anche dall’ indicatore A/D in vistoso aumento.

Concludo postando un grafico settimanale del settore Food & Beverage (settore difensivo), il quale lo sto osservando per avere conferma su una idea che mi sono fatto e cioè se questa fosse una fase distributiva potrebbe concretizzarsi una rotazione settoriale il quale potrebbe dare ottime soddisfazioni per quei settori che hanno sofferto maggiormente come i Bancari…comunque è troppo presto per fare queste considerazioni ma non facciamocelo scappare.

Buona giornata e buon Trading!

2 Commenti STRATEGIE PER LA SETTIMANA DEL 26 SETTEMBRE

  1. andrea udine

    cia ENRICO…. guardando in giro i vari forum e i vari grafici,io sarei spavaldo nel dire che se lunedi apre positiva,si può cercare d’anticipare i tempi e fare spesa (nn vorranno mica far arrivare l’indice a 12000 punti spero…)…che ne dici?cavolo…è dalla primavera che siamo a bordo campo…si rischia di perdere l’ennesimo treno come nel 2009

  2. Enrico

    Ciao Andrea!
    come ho scritto nel report penso che ci possa essere un rimbalzo ma come tale bisogna essere veloci nel prender profitto nel caso avvenisse, ricordiamoci però di usare stop non molto larghe.

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *