Torna interessante Autogrill


Ciao a tutti.
A mio parere, torna molto interessante Autogrill.
Partiamo con un grafico di lungo periodo.
Come possiamo vedere, la linea di resistenza posta grosso modo in area 9,20€ ha fatto sentire la sua valenza nel corso della vita  del titolo in due periodi  particolari:

1- durante il bimestre marzo-aprile 2008 dove venne messo a segno un doppio minimo che ha portato i corsi fino in area 10,43€
Da li è partito poi un ritracciamento che si è arginato tra  fine maggio e i primi di giugno  per qualche giorno cedendo poi 06 giugno 2008  facendo, così, partire un ribasso di notevole entità che si è concluso il 15 luglio 2008 grosso modo a 7,112€

2- Da li, i corsi hanno ripreso quota e si sono fermati con un primo massimo  a 9,26€ il 12 agosto 2008 e il 09 settembre successivo a 9,195€ originando così un doppio massimo che ha sortito i suoi effetti in maniera più che perfetta portando i corsi ai minimi di marzo 2009 con successivo recupero.
In pratica, il vecchio supporto posto a 9,20€ una volta perso è diventato, per il principio del cambiamento di stato, resistenza; resistenza che ha sortito i suoi effetti in modo ineccepibile.

A mio parere, quindi, basandomi sui movimenti che in passato si sono originati a contatto di tale area di prezzi, vale la pena tenerla sotto stretta osservazione.
Vediamo cosa è successo recentemente.

Il titolo s’è avvicinato a 9,20€ il 07  gennaio scorso con una white candle e si potevano, di conseguenza, originare due sceneari: o scattava un doppio massimo (visto il precedente massimo del 13 ottobre scorso e la storia si sarebbe ripetuta) oppure break della resistenza con successivo segnale d’acquisto.
E’ avvenuto il break, e  ci sarebbe stato un buy.
Tuttavia, facile dirlo adesso col senno di poi ma prendiamolo come insegnamento per il futuro, il break è avvenuto con una candela di scarso valore, una sorta di spinning top bianco che nel linguaggio delle candlestick sta per neutro-positività. Positività, per carità…ma quello che avrei dovuto aspettarmi per poter operare su un break out così importante era un’altra candela. Vedremo prestissimo quale  🙂
Dopo lo spinning top infatti, Autogrill ha ritracciato con una certa violenza.
Ha fatto quello che ora è chiaramente inquadrabile come un pull back verso la vecchia resistenza posta a 8,76€ e ha preso, per così dire, una bella rincorsa.
Oggi il break out che si poteva auspicare.
Il titolo rompe al rialzo la fatidica quota 9,20€ con una bellissima long white con una shadow superiore insignificante e una lunga lower shadow come per dire che la seduta è stata ribaltata completamente dai tori dopo aver toccato un minimo a 8,995€ e ha chiuso con forza vicino ai massimi intraday ma soprattutto sopra area 9,20€


Il tutto condito da forza relativa in crescita e ottimi volumi.
Insomma, a parer mio un buy ci sta.
Ci provo con buy limit a 9,355€ e stop loss, se eseguito, a 9,07€

Parte molto bene il trade su Granitifiandre.
Alzo lo stop a pareggio.

A presto!
Alberto

_______________________________________________
Quando incontri Gesù, la tua vita incontra la vera vita.

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *